Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Giovedì 23 Marzo 2023

Booking.com

Intervista con Silvia Sarni

Umbertide (PG) - Silvia Sarni rappresenta nel prossimo roster di Pallacanestro Femminile Umbertide quell’apporto di esperienza necessario in una formazione dall’età media giovanissima. A soli 27 anni, infatti, la lunga di origine foggiana, dopo aver esordito in serie A1 a 16 anni, ha giocato in tante delle piazze storiche del basket italiano, trovandosi a competere per tutti gli obiettivi possibili, dall’Eurolega fino alla lotta per la salvezza. Ecco le sue prime parole da giocatrice di Umbertide.

Con quali aspettative e quali emozioni ti stai avvicinando a questa avventura a Umbertide?

Come ogni anno sono pronta ad affrontare le nuove avventure con tanto entusiasmo. pronta a dare il massimo per la squadra, la società e i tifosi.

Conosci qualcuna delle tue nuove compagne? Cosa pensi della squadra che sta nascendo per la prossima stagione?

Di persona non ne conosco bene nessuna, ma di nome ovviamente sì, siamo una bella squadra giovane che quindi ha tanti margini di miglioramento: una scommessa per il campionato!

Nonostante tu sia ancora giovane, nel roster del prossimo anno sarai la giocatrice con più esperienza vista l’età media molto bassa delle tue compagne. Come ti appresti a vivere questo ruolo?

Molto tranquillamente: è vero che sono la più “vecchia”  e spero di riuscire ad usare la mia esperienza in positivo per migliorare me stessa e supportare le altre!

La tua carriera geograficamente è stata un vero giro d’Italia, da Ragusa a Como, passando per Napoli, Maddaloni, Taranto, Faenza, Ariano e Orvieto e ti ha dato l’occasione di giocare in gradi squadre. Cosa ti hanno lasciato queste esperienze?

Ogni annata, ogni squadra mi ha aiutata ad essere quella che sono oggi, tutte le esperienze mi hanno aiutato a crescere e maturare dentro e fuori il campo

Hai avuto modo di giocare per molti allenatori, il prossimo anno ora ti attende Lollo Serventi. Cosa ti aspetti dal lavorare per il coach?

So che ci sarà tanto da lavorare,ma sono contenta di affrontare questa nuova esperienza con Lollo e spero che mi aiuti a tirare fuori il meglio di me e fare un salto di qualità! Sono ottimista!

Hai giocato tante volte contro Umbertide negli ultimi anni. Che impressioni avevi da avversaria dell’ambiente?

Mi è sempre sembrata una bella realtà sia dal punto di vista societario che dal punto di vista dei supporters! È sempre bello vedere un gruppo di tifosi sempre affiatati e che seguono la propria squadra in tutta Italia!

Per finire vuoi mandare un messaggio o un saluto ai tuoi nuovi tifosi?

Ciao Supporters Fratta e Gruppo N’diamo! Con qualcuno ho già avuto modo di presentarmi, sarà un piacere lottare con voi al nostro fianco, non vedo l’ora!

Grazie a Silvia per la disponibilità e a presto!

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Acqua&Sapone Umbertide ed è stato inizialmente pubblicato su www.pfumbertide.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Ultime notizie

Altre notizie