Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 15 Giugno 2024

Booking.com

Umbria: Rometti, su rinnovabili presentata cartografia siti

Perugia (PG) - "La Regione Umbria ha approvato il regolamento sulla "Disciplina regionale per l'installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili', concludendo l' iter partecipativo che ha visto un confronto con tutti i soggetti interessati, sia con il Tavolo dell'Alleanza, sia con gli Enti locali competenti del governo del territorio. La disciplina regionale individua le 'aree non idonee' in ragione dei diversi valori paesaggistici riconosciuti e tutelati, stabilendo specifici vincoli per gli ambiti del territorio umbro di notevole pregio, volti quindi ad escludere o limitare la realizzazione di nuovi impianti, avendo cura, in ogni caso, di attenuare l'impatto negativo degli interventi ammessi". Lo ha detto l'assessore regionale all'ambiente Silvano Rometti illustrando le cartografie dei siti, consultabili anche attraverso pagine web dedicate. L'iniziativa e' stata illustrata ai rappresentanti degli enti locali, agli operatori e ai cittadini interessati. L'assessore, dopo aver evidenziato l'importanza della green economy - che lo scorso anno, solo per il fotovoltaico ha visto in Umbria investimenti per un miliardo e mezzo di euro - ha precisato che "l'installazione di tali impianti comporta una significativa modificazione dell'uso del suolo, per cui era necessario stabilire limiti e regole certe. Tutto cio' si basa sulla convinzione ispiratrice della politica energetica regionale e cioe' sulla convinzione che l'innalzamento della competitivita' del territorio non deve prescindere dalla sostenibilita' ambientale e territoriale del sistema energetico". "In questo contesto - ha concluso - la cartografia che presentiamo oggi, offre una ricognizione per l'individuazione territoriale delle aree non idonee a scala regionale. Si tratta di uno strumento che facilitera' il lavoro degli enti locali e degli operatori e che risultera' utile ai cittadini che vogliono investire in questo settore dinamico, ma ancora "giovane', dell'economia". La cartografia regionale e' pubblicata su www.umbriageo.regione.umbria.it ed e' ricognitiva per l'individuazione territoriale delle aree non idonee a scala regionale. pg/mpd

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Ultime notizie

Altre notizie

Mappa

Calcola percorso in auto