Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 04 Luglio 2020

Booking.com

Umbria: Marini, Regione crede in Festival del giornalismo

Perugia (PG) - "La Regione Umbria ha fin da subito creduto nell'importanza del Festival del giornalismo e vorremmo che continui ad essere una agora' moderna". Lo afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, che ha inviato ai partecipanti e all'organizzazione il "piu' sincero augurio di buon lavoro". "Mi dispiace molto - aggiunge - non poter intervenire al dibattito di oggi su donne, media e potere, poiche' impegnata a Roma nella riunione della Conferenza dei Presidenti delle Regioni sulla questione del riparto del Fondo sanitario nazionale". A rappresentare la Regione, la Presidente ha delegato l'Assessore all'Agricoltura Fernanda Cecchini. In cinque anni, sottolinea la Presidente, il Festival "ha saputo guadagnarsi autorevolezza e prestigio come e' raro possa accadere per eventi di discussione, confronto, di seria e rigorosa riflessione sui temi come giornalismo e comunicazione. La Regione Umbria - ricorda - lo ha sostenuto sin dalla prima edizione perche' abbiamo ritenuto apprezzabile l'idea di offrire uno spazio fisico dove annualmente far incontrare protagonisti e fruitori della comunicazione. Quegli stessi protagonisti ed utenti che, grazie ai nuovi media, ai social network, si incontrano e si confrontano magari tutti i giorni nel mondo virtuale della rete o dei segnali televisivi o della carta stampata, e che qui invece possono farlo conoscendosi personalmente". "Vorremmo che il Festival - conclude - continuasse ad essere questa sorta di "agora" moderna, che vede insieme storie di giornalismo e di giornalismo di ogni parte del mondo, che pongono a tutti pero' un unico e quesito, come il giornalismo, l'informazione e la comunicazione possono svolgere la loro funzione al servizio della democrazia. Qui nel nostro Paese come in ogni altro luogo del mondo". Nell'ambito degli appuntamenti del Festival, il 15 aprile, prevista l'iniziativa "Informazione e comunicazione per la salute: organizzazione, protagonisti, strumenti", organizzata dalla Direzione Salute, coesione sociale e societa' della conoscenza della Regione Umbria. Sara' l'occasione per scoprire quali sono le occasioni per riflettere ed agire a vantaggio della propria salute e della salute degli altri e quali sono le professionalita' dell'informazione e della comunicazione che sono coinvolte nella diffusione di stili di vita sani e sostenibili. Al termine ci sara' la cerimonia di premiazione della prima edizione del Premio Nazionale Comunicazione, Marketing ed informazione per la salute. Il premio nasce dalla volonta' di favorire processi d'informazione e comunicazione del Servizio Sanitario piu' vicini ai cittadini e piu' efficaci nel rispondere ai loro bisogni di salute. pg/gc

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia