Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 18 Maggio 2024

Booking.com

BEVAGNA 2 - CLITUNNO 1

Campello sul Clitunno (PG) - Alla fine i padroni di casa hanno la meglio proponendo un gioco più ordinato, abili nello sfruttare due distrazioni difensive avversarie, si aggiudicano un incontro equilibrato dove una nota negativa va alla direzione arbitrale apparsa incostante, a volte troppo permissiva e non bilanciata nei giudizi. Per la Clitunno una buona partita ma dove ancora emergono problemi di gioco a centrocampo e in difesa quando si ripropone una linea difensiva poco congeniale. Il Bevagna passa in vantaggio al 20’ del primo tempo con Console rapido a ribadire in rete la respinta di Sabatini uscito su Boldrini in veloce incursione sulla sua fascia destra liberato da un mancato anticipo di testa di Bucciarelli. La Clitunno risponde come al solito puntando sul suo bomber Gjinaj e dopo cinque minuti è lui con una perfetta giocata a saltare due avversari e servire con un preciso lancio sulla fascia opposta l’accorrente Becca che supera con un preciso pallonetto Cascianelli in uscita, pareggiando i conti. Si va al riposo in parità dopo aver usufruito anche della sosta ristoratrice per il gran caldo in campo. ... Ad una traversa scheggiata su punizione da Mattioli uno dei migliori in campo per il Bevagna, risponde la Clitunno con un palo clamoroso colpito da Gjinaj, la palla respinta dalla faccia interna del palo percorre tutta la linea di porta ed esce. Verso il 24’ di gioco l’arbitro assegna due contestate punizioni a centrocampo per i padroni di casa. Nella seconda la retroguardia campellina si fa trovare impreparata, Boldrini una vera spina nel fianco della retroguardia spite e lesto a infilarsi tra due difensori e battere Sabatini. La Clitunno non demorde e cerca di agguantare il risultato sbilanciandosi anche troppo, l’occasione potrebbe arrivare intorno alla mezzora quando Gjinaj controllata una palla al limite dell’area e giunto sulla linea è affrontato bruscamente da Fiorucci che lo stende, l’arbitro che sino ad ora non era mai intervenuto su falli tali o presunti in area, a due passi dall’accaduto, fischia ma concede una punizione dal limite retrocedendo il punto evidente del fallo, una decisione che incide sull’esito dell’incontro. ... Nelle fasi finali la Clitunno non riesce ad agguantare il pareggio e il Bevagna in contropiede in un paio di occasioni sfiora il gol reclamando un calcio di rigore anche se dalle immagini si nota che l’intervento del difensore è sulla palla. ...si=943P5UoDMrppNJ33" title="YouTube video player" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; clipboard-write; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture; web-share" referrerpolicy="strict-origin-when-cross-origin" allowfullscreen> BEVAGNA: Catarinelli, Massei (19’ st Fiorucci), Mariani Marini, Poli, Fontetrosciani, Emili, Boldrini, Mattioli (33’ st Barili), Capaldini (1’ st Fahmi), Console (33’ st Venarucci), Cascianelli. ...CLITUNNO: Sabatini, Ivani (1′ st Cofanelli), Cuna, Lucaj (30′ st Marconi), Bucciarelli, Bonacci, Gjinaj, Ciuffetti, Conti, Boraschini, Becca (10′ st Omohonria).

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da A.S.D. Clitunno Calcio ed è stato inizialmente pubblicato su www.clitunnocalcio.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia