Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 15 Giugno 2024

Booking.com

Umbria: Coldiretti, insistere tracciabilita' alimenti contro inganni

Perugia (PG) - "Il fatto che le frodi a tavola siano quelle piu' temute dagli italiani con 6 cittadini su 10 (60%) che le considerano piu' gravi di quelle fiscali e degli scandali finanziari, secondo l'indagine Coldiretti/Swg, poiche' possono avere effetti sulla salute, dimostra tra l'altro, come occorra insistere per una completa tracciabilita' degli alimenti, sulla qualita' e territorialita' delle produzioni agroalimentari" E' quanto affermato da Albano Agabiti presidente Coldiretti Umbria, in riferimento al primo Rapporto sui crimini agroalimentari in Italia realizzato da Coldiretti e Eurispes presentato a Roma, dove per l'occasione e' stato aperto un "Salone degli inganni". "L'iniziativa - spiega Agabiti - cui ha preso parte una delegazione della Coldiretti Umbria, e' servita per ribadire come i cittadini-consumatori debbono poter scegliere consapevolmente quanto acquistano e portano poi a tavola, verificando innanzitutto l'origine degli alimenti. Un modo - aggiunge - anche per restituire valore aggiunto al lavoro degli imprenditori agricoli, alle prese loro malgrado come gli altri cittadini, con il fatto ad esempio che tre prosciutti su quattro venduti in Italia in realta' derivano da maiali allevati all'estero anche se agli occhi del consumatore sembrano tutti italiani, con un evidente danno pure per la zootecnia made in Umbria, per un mercato influenzato da prodotti provenienti dall'estero. Per accorciare la filiera e rendere piu' diretto il rapporto tra produttori e consumatori la Coldiretti - ribadisce - e' impegnata nel progetto per una filiera agricola tutta italiana, per arrivare ad offrire direttamente senza intermediazioni, attraverso i mercati degli agricoltori, le botteghe di campagna amica e le nostre cooperative, i prodotti agricoli italiani garantiti al cento per cento dagli stessi agricoltori". pg

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Ultime notizie

Altre notizie

Mappa

Calcola percorso in auto