Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 11 Luglio 2020

Booking.com

REGIONE UMBRIA - FONDO PRESTITI Re-Start.

Città della Pieve (PG) - REGIONE UMBRIA - FONDO PRESTITI Re-Start.
 
Sono erogabili, a valere sul Fondo prestiti “Re-Start”, Finanziamenti agevolati a copertura delle esigenze di liquidità connesse all’emergenza Covid-19 aventi le seguenti caratteristiche:
- importo minimo: 5.000,00 euro;
- importo massimo: non superiore al 25% del Fatturato del beneficiario nel 2019 e comunque non superiore a 25.000,00 Euro;
- il prestito può essere concesso a soggetti ai quali sia già stato accordato un finanziamento bancario di 25.000,00 euro garantito dal Fondo di Garanzia PMI L. 662/96 ai sensi della lettera m), Art. 13, del Decreto Legge 23/2020, ma che attestino un fatturato del 2019 superiore a 100.000,00 euro, comunque nel limite complessivo del 25% del fatturato del 2019;
- durata preammortamento: 24 mesi;
- durata ammortamento: 48 mesi;
- tasso di interesse: 0,5% (zerovirgolacinque percento);
- rimborso a rata mensile costante posticipata.
 
Essendo i finanziamenti destinati a copertura di esigenze di liquidità, non è richiesta alcuna documentazione relativa alle spese sostenute con le somme erogate, fermo restando quanto previsto al successivo Articolo 8 “Remissione del debito”.
 
Destinatari
 
Possono presentare domanda di finanziamento agevolato a valere sul Fondo prestiti “Re-Start” le Piccole e Micro Imprese, inclusi i Liberi Professionisti e le Società tra professionisti di cui all’art. 10 della Legge 183/2011, i Consorzi e le Reti di imprese aventi soggettività giuridica, che siano costituite ed operative prima del 1° gennaio 2020, la cui attività d’impresa è stata danneggiata dall’emergenza COVID-19 e che:
- al momento della presentazione della domanda risultino iscritte al Registro delle Imprese e abbiano Sede Operativa nel territorio della Regione Umbria, verificabile da idoneo titolo di disponibilità;
- ovvero, nel caso dei Liberi Professionisti, al momento della domanda siano titolari di partita IVA attiva e abbiano Domicilio Fiscale nel territorio della Regione Umbria, verificabile da idoneo titolo di disponibilità.

Scadenza 25 maggio 2020

Allegato bando completo
Allegati
  • Allegato200508A37.pdf

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Comune di Città della Pieve ed è stato inizialmente pubblicato su www.comune.cittadellapieve.pg.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia