Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Domenica 28 Novembre 2021

Booking.com

Oltre 73 mila euro dal Ministro per la Coesione territoriale per finanziare Dottorati comunali in collaborazione con Cedrav e Università di Perugia.

Norcia (PG) -

NORCIA – Il Comune di Norcia è uno dei vincitori del bando cui hanno lavorato l’ Assessore alla Cultura Giuseppina Perla e l’ Assessore al Bilancio Monia Loretucci per il finanziamento di ‘Dottorati comunali’ dell’ Agenzia per la Coesione territoriale per le Aree Interne.

Sono state 110 le richieste, di cui 40 ammesse a finanziamento.

“All’ Ente verrà riconosciuta una somma di 73.735,83 Euro che sarà messa a disposizione per finanziare un dottorato di tre anni in collaborazione con il Cedrav (Centro per la documentazione e la ricerca antropologica in Valnerina e nella dorsale appenninica Umbra) e l’ Università degli Studi di Perugia – commenta l’ Assessore Perla -. Le aree disciplinari dei dottorati sono coerenti con la strategia dell’ Area Interna Valnerina basata sui tre pilastri fondamentali quali scuola, sanità, sviluppo economico e trasporti e che mette al centro il cittadino.

Gli studi sono volti a garantire l’offerta e la piena accessibilità degli abitanti ai servizi essenziali – prosegue – promuovere la ricchezza del territorio e delle comunità locali, valorizzare le risorse naturali e culturali attraverso la creazione di nuovi circuiti occupazionali, e contrastare lo spopolamento demografico e culturale” conclude Perla

“La partecipazione a questo bando testimonia quanto sia importante per l’ Amministrazione comunale la valorizzazione del territorio, del suo ricco patrimonio culturale ed antropologico, anche attraverso l’attività del Cedrav – dice Francesca Diosi, delegata del Comune presso il Centro di ricerca -. Non dobbiamo dimenticare le nostre tradizioni e la cultura che dobbiamo difendere. Avere chiare le proprie radici è importante per guardare al futuro” conclude Diosi.

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Comune di Norcia ed è stato inizialmente pubblicato su www.comune.norcia.pg.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia