Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Martedì 15 Ottobre 2019

Booking.com

Intervista con Jacki Gemelos

Umbertide (PG) -

Le sue prime esperienze con il basket italiano, l’amichevole di mercoledì contro Orvieto, il suo stato di forma e il salto tutt’altro che banale da una metropoli come Los Angeles a una realtà come Umbertide. Questi i temi dei quali abbiamo parlato con Jacki Gemelos, a 25 giorni dall’inizio della sua avventura con Acqua&Sapone. Ecco i pensieri della guarda statunitense naturalizzata greca.

Durante questa serie di amichevoli, hai avuto il primo “assaggio” del basket italiano. Cosa ne pensi?

Penso che nel passare dal campionato greco a quello italiano, ho trovato un ritmo molto più elevato, squadre che difendono meglio, maggiore atletismo e maggiore attenzione ai fondamentali del gioco, al tagliafuori, al portare buoni blocchi. Quindi per me, soprattutto per il ritmo, la competizione è a un livello superiore che in Grecia. Mi ci sto abituando in vista della prossima stagione.

Parlando in particolare della partita contro Orvieto, che giudizio ne dai?

Penso che per la prima volta siamo stati quello che possiamo essere. Nel secondo tempo abbiamo dimostrato qual è il vero valore della nostra squadra. Secondo me potremo perfino fare meglio di così, il cielo è il nostro limite. Possiamo fare grandi cose, sono molto contenta del secondo tempo che abbiamo giocato contro Orvieto.

Da un punto di vista personale come è andata?

Sto crescendo gradualmente. Devo ancora raggiungere il mio pieno potenziale, sto migliorando la mia forma e mi sto abituando al basket italiano, ci vorrà ancora qualche settimana ma penso che andrà sempre meglio andando avanti con la stagione. La fiducia crescerà, aumenterò la resistenza fisica e la conoscenza dello stile di gioco.

E cosa ci dici di queste prime settimane a Umbertide?

Ormai in realtà è quasi un mese che sono qua, ma è incredibile, mi sembra di essere arrivata ieri! La città è assolutamente splendida, non ho mai visto niente di simile. È un cambiamento enorme rispetto a Los Angeles, al traffico, alla confusione … Qui invece posso rilassarmi, ho molto tempo per me stessa, per lavorare alla mia crescita personale. Insomma è bellissimo e sono molto contenta di essere qua!

Grazie Jacki!

Grazie!

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Acqua&Sapone Umbertide ed è stato inizialmente pubblicato su www.pfumbertide.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia