Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Mercoledì 17 Luglio 2019

I programmi occupazionali delle imprese nel trimestre luglio - settembre 2019 secondo il Sistema Excelsior

Perugia (PG) -

 

 

Anche per il mese di luglio, le previsioni occupazionali delle imprese nella provincia di Perugia, secondo lo studio  Excelsior crescono: sono 3.630 i contratti di lavoro di nuova attivazione,  240 in più rispetto a un anno fa, + 7%.

 

A luglio 2019 i contratti a tempo indeterminato o di apprendistato  si confermano in salita al 33% del totale mese, 7 punti percentuali in più su luglio 2018 e  che, nel precedente mese di giugno 2019 erano passati dal 22 al 38% del totale delle previsioni mese.

 

Nel trimestre estivo, da luglio a settembre 2019,  le entrate al lavoro saranno 9.880,  520 più sullo stesso trimestre dell’anno scorso, +5,5%.

 

E’ quanto comunicato da Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: “E’ questa l’indicazione più  rilevante che ci arriva dal Bollettino Excelsior – luglio 2019.  Il Sistema delle Imprese della provincia di Perugia sta offrendo  lavoro più stabile e rileviamo anche su base congiunturale un aumento dei dipendenti permanenti  e un calo corrispondente di quelli a termine. La quota di lavoro destinata ai giovani sotto i 30 anni resta intorno a un posto su 3, così come resta stabile intorno al 15% il numero di imprese perugine in grado di generare e offrire lavoro:  sono circa 2.250 su un totale di oltre 16.000 con almeno 1 dipendente,  regolarmente iscritte al Registro Imprese”.

 

Le entrate previste si concentreranno a luglio 19 per il 67% nel settore dei Servizi e per il 66% nelle imprese con meno di 50 dipendenti.

 

 

Resta molto alto il mismatching tra domanda e offerta di lavoro: in 35 casi su cento le imprese incontrano difficoltà a trovare i profili professionali desiderati. I più difficili  da reperire a luglio 2019 sono gli operai nelle attività metal meccaniche ed elettromeccaniche; i conduttori di mezzi di trasporto; il personale generico nelle costruzioni

 

 

Rappresentazione dei dati

 

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Camera di Commercio Perugia ed è stato inizialmente pubblicato su www.pg.camcom.gov.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia