Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 25 Novembre 2017

Finanziamenti europei per la cultura e la creatività: opportunità per il pubblico ed il privato, Assisi 16 novembre 2017

Perugia (PG) -

 

In programma ad Assisi, il 16 novembre 2017, l’iniziativa di informazione e aggiornamento sulle opportunità offerte dai finanziamenti europei per le imprese culturali e creative; nella sala del consiglio comunale, con inizio alle ore 9.00, piazza del Comune di Assisi.

 

Organizzato dal Centro di documentazione europea dell’Università degli Studi di Perugia, insieme al Centro Italiano di Studi Superiori per la Formazione e l’Aggiornamento in Giornalismo Radiotelevisivo di Perugia, con la collaborazione della Camera di commercio di Perugia, ed il patrocinio della Regione Umbria, l'evento si colloca nell’ambito delle attività promosse dal “Master universitario di I° livello in progettazione e accesso ai fondi europei per la cultura, la creatività e il multimediale”, di cui è attualmente in corso la prima edizione.

           

Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Assisi, Stefania Proietti, di Fabio Raspadori dell’Università di Perugia e di Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio, il contributo di Ivan Lo Bello, presidente di Unioncamere a testimoniare quanto “ la cultura venga considerato, dal mondo imprenditoriale, uno degli asset strategici del settore cultura e creativo”.

 

Ne discuteranno, a seguire, Dora Di Francesco del MIBACT, Diletta Paoletti Unipg, Simone Pettirossi Comune di Assisi. Il pomeriggio, alla tavola rotonda “Finanziamenti europei per promuovere la cultura e la creatività: opportunità per il pubblico e per il privato”, Antonella Pinna e Mauro Pianesi della Regione Umbria, Alexandra Storari esperta in progetti europei di EuroProjectLab; a coordinare,  Luca Garosi del Centro italiano di studi del Giornalismo di Perugia.

 
 

Destinatari dell’incontro saranno anzitutto gli operatori dei settori culturale, creativo e multimediale, le Istituzioni e la cittadinanza in genere. Durante l’evento verranno inquadrati i lineamenti della politica culturale europea e degli strumenti di finanziamento che, in modo trasversale, contribuiscono alla realizzazione di iniziative pubbliche e private legate ai settori culturali e creativi. 

 

 Programma

 

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Camera di Commercio Perugia ed è stato inizialmente pubblicato su www.pg.camcom.gov.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia