Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Giovedì 21 Novembre 2019

Booking.com

C’è anche la Nursina Eugenia Brandimarte tra le migliori studenti del Collegio di Bruges premiate dal Premier Conte. Le congratulazioni di Alemanno

Norcia (PG) -

NORCIA – Il Presidente del Consiglio Prof. Giuseppe Conte ha premiato venerdì 5 luglio a Palazzo Chigi i 5 migliori studenti italiani dell ‘anno accademico 2018/2019 del Collegio d’Europa di Bruges (Belgio),  prestigioso istituto che consente di approfondire le materie politiche, economiche, giuridiche riguardanti il processo di integrazione europea.

Tra questi anche la giovane nursina Dott.ssa Eugenia Brandimarte : “Il loro cammino si inserisce in un contesto europeo denso di sfide. Auguro loro di affrontare con consapevolezza e coraggio queste sfide, in modo da offrire un contributo significativo alla causa comune” ha detto il Presidente congratulandosi. “È una bella notizia per tutta la città e un messaggio positivo e di speranza – ha commentato il Sindaco Nicola Alemanno -. Eugenia, ha saputo affermarsi nel più prestigioso consesso internazionale  nonostante le difficoltà legate al difficile momento che tutti noi stiamo vivendo. A Bruges ha ricevuto anche due alti riconoscimenti per la miglior tesi di laurea che le consentiranno di intraprendere un nuovo percorso lavorativo presso l’Antitrust inglese. Desideriamo esprimere – conclude il Sindaco Alemanno – il nostro legittimo orgoglio e congratularci con lei nella certezza che la forte connotazione europea della nostra identità le permetterà di costituire, anche da Londra, un importante valore aggiunto per tutti noi”.

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Comune di Norcia ed è stato inizialmente pubblicato su www.comune.norcia.pg.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia