Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Domenica 25 Agosto 2019

Al via la Sagra Musicale Umbra 2013

Perugia (PG) -

 

 

E' la Trasfigurazione il tema conduttore della 68ª Sagra Musicale Umbra in programma da domenica 15 a mercoledì 25 settembre.

 

 

 

Da quando è nata, nel lontano 1937, la Sagra si è sempre contraddistinta per la sua ricercata programmazione musicale tesa soprattutto al vastissimo repertorio del sacro declinato nelle sue forme più diverse e alla valorizzazione dei capolavori dell'architettura e dell'arte della regione Umbria, intrisi di spiritualità e di storia. Quest'anno, oltre ai tradizionali spazi di Perugia - la benedettina Basilica di San Pietro, la Chiesa templare di San Bevignate, la Cattedrale di San Lorenzo e lo storico Teatro Morlacchi - e alcuni fra i più suggestivi ed evocativi luoghi dell’Umbria - il Museo di San Francesco di Montefalco, le chiese di Castel Rigone, San Gemini, Torgiano l'incantevole Solomeo con il suo Teatro Cucinelli - la Sagra torna in un luogo altamente simbolico per lo spirito e la cristianità, il Sacro Convento di San Francesco ad Assisi, per festeggiare gli 80 anni di uno dei compositori più famosi e stimati al mondo, Krzysztof Penderecki. Alcuni degli appuntamenti in programma ricordano anche altri momenti celebrativi di questo 2013: il bicentenario della nascita di Wagner e di Verdi, il centenario di quella di Britten.

 

 
 

Sono quattordici le serate di concerto e due quelle dedicate al cinema. Un programma ideato dal Direttore artistico Alberto Batisti, che ha scelto la Trasfigurazione come tema. «La musica - precisa Batisti - è l'arte che meglio di ogni altra espressione umana riesce nel miracolo della trasfigurazione. Le passioni umane, il pensiero, il mistero dell'inconscio si trasformano in suono e il reale ne risulta sublimato. Nel percorso della LXVIII Sagra Musicale il termine è inteso nella sua dimensione più spirituale, come immersione nella luce e nel respiro dell'assoluto, partendo dalle potenti trasfigurazioni sonore wagneriane, da quel concetto di Verklärung che ha in sé appunto il significato di passaggio dalla condizione corporea e materiale a quella della luce, dello spirito, infine del suono».

 

 

 

 

Info, biglietti e abbonamenti:

Fondazione Perugia Musica Classica Onlus,Via Danzetta, 7 – 06121 PERUGIA
Tel. 075-5722271; e-mail: info@perugiamusicaclassica.com
Sito web: www.perugiamusicaclassica.com

Biglietteria: A partire dal 2 settembre tutti i giorni feriali e festivi, dalle 11.00 alle 19.00, presso il Punto informativo in Piazza della Repubblica - Corso Vannucci, 49 a Perugia. Anche presso la sede del concerto a partire da un'ora prima dello spettacolo.
Da lunedì 1 luglio acquisto presso i punti vendita autorizzati e on line sul sito: www.perugiamusicaclassica.com  (senza diritto di prevendita) oppure www.vivaticket.it  (senza diritto di prevendita).

Prezzi: a seconda dei concerti, da 7 € a 25 €; ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili per i seguenti appuntamenti: S. Messa in Cattedrale a Perugia domenica 15 settembre; concerto di martedì 17 settembre per la Croce Rossa presso il Conservatorio "F. Morlacchi" di Perugia, le proiezioni cinematografiche di lunedì 16 e 23 settembre presso la Galleria Nazionale dell'Umbria. Il concerto presso il Teatro Morlacchi di mercoledì 25 settembre pomeriggio è riservato alle scuole, mentre quello di lunedì 23 settembre al Complesso penitenziario Capanne è riservato alle detenute.

 


 

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia