Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Venerdì 01 Luglio 2022

Booking.com

Umbria/casa: Vinti, da politiche situazioni insostenibili Per famiglie

Perugia (PG) - "Fortissima preoccupazione per le politiche del governo riguardo la casa, le cui ripercussioni rischiano di diventare insostenibili per molte famiglie anche in Umbria". La esprime l'assessore regionale all'edilizia residenziale pubblica dell'Umbria, Stefano Vinti.

"I prezzi degli immobili e degli affitti sono alle stelle, come denunciano le stesse associazioni di Federconsumatori e Adusbef - ricorda Vinti - Per comprare un'abitazione media di 90 mq, in una zona semicentrale di aree metropolitane, bisogna mettere da parte 18 anni di stipendio. Dal 2001 ad oggi i costi per la casa (dalle bollette alle tasse, dai canoni di locazione ai mutui) sono aumentati di 241 euro al mese per le case di proprieta' e 707 euro al mese per gli affitti - a sentire le organizzazioni.

Si tratta di aumenti vertiginosi, dell'83% per gli affitti e del 33% per le proprieta"'.

Vinti conclude "meno soldi per l'edilizia residenziale pubblica, niente piu' risorse per il sostegno agli affitti, aggiungiamo i rincari previsti per il 2011 per le spese connesse alla casa, a fronte di cio' la politica del governo prevede tagli all'edilizia residenziale pubblica e al sostegno agli affitti". pg/map/rob

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia