Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 04 Luglio 2020

Booking.com

Umbria: c. Marini investire in cultura, presentati 3 grandi...(2)

Perugia (PG) - "Sono stati a migliaia in poche settimane i "downloads" (soprattutto dalla Cina e dagli Stati Uniti) dalle quattro "Apps" pubblicate nell'ambito del progetto "Umbria App" della Regione, il nuovo contenitore di informazioni multimediali consultabili tramite tablet e smartphone. "Con questo progetto - ha aggiunto Marini - la Regione Umbria, all'avanguardia in Italia, usa nuovi linguaggi di comunicazione per un bacino d'utenza, che registra una crescita imponente. E' una iniziativa, che si avvale anche del contributo di aziende e imprese, per valorizzare i migliori prodotti dell'offerta culturale e turistica umbra. Il target da raggiungere non e' rappresentato solo da visitatori e turisti, ma anche dai cittadini umbri. La Regione ha immaginato "Umbria App" come un grande contenitore di promozione della propria immagine. Al momento sono stati diffusi quattro canali - (Umbria Jazz, Musei, Parchi, Festival di Spoleto) - per IPad, che oggi e' possibile gia' scaricare e navigare. Il Progetto "Umbria App", che si sviluppera' per tutto il 2011, vedra' la pubblicazione di altri canali, tra cui informazioni sugli eventi turistici e culturali di maggiore rilievo, oltre al Festival delle Nazioni di Citta' di Castello, CAOS Centro Arti Opificio Siri, Gastronomia. In aggiunta a questo programma sara' prodotta una "App" specifica dedicata a "Festarch", manifestazione sull'architettura e il design, che si svolgera' in Umbria, a Terni, Assisi e Perugia dal 26 maggio al 5 giugno. Alla manifestazione del Maxxi, oltre all'assessore regionale alla cultura Fabrizio Bracco, hanno preso parte tra gli altri, i vertici di Umbria Jazz (Arbore e Pagnotta) del festival di Spoleto (Giorgio Ferrara) e del festival delle Nazioni di Citta' di Castello (Presidente Giuliano Giubilei), numerose personalita' della politica, dell'economia e dell'impresa. I tre festival hanno in comune il tema dei 150 anni dell'Unita' d'Italia cosi' l'Inno di Mameli, del pianista Danilo Rea, "testimonial" di Umbria Jazz che con il flautista Andrea Griminelli, presente al Festival dei 2Mondi, hanno allietato la serata al "MAXXI". Tra i presenti anche Giuliano Ferrara, l'ex ministro ella cultura Francesco Rutelli, Margherita Boniver, Dory Grezzi, Corinne Clery, artisti e giornalisti, esponenti della cultura e della politica, i sindaci di Spoleto, Citta' di Castello, Orvieto, il vicesindaco di Perugia Nilo Arcudi, ed alcuni consiglieri comunali e regionali del centrodestra. pg

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto