Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Martedì 23 Aprile 2024

Booking.com

Bis Umbertide, sconfitta Matelica con un super Pangalos

Umbertide (PG) - Umbertide piazza il bis. Dopo aver sbancato Vigarano, la formazione di Staccini replica davanti ai propri tifosi imponendosi contro Matelica. Pangalos con 24 punti è la trascinatrice del gruppo in un match che dopo 20′ di equilibrio, vede la svolta nella ripresa quando la PFU tocca il +8 nel terzo periodo scappando poi all’inizio dell’ultimo quarto fino al +13 che di fatto archivia ogni discorso.

Umbertide: Pangalos, Stroscio, Gianangeli, Gambelunghe, Baldi
Matelica: Gramaccioni, Kraujunaite, Cabrini, Offor, Poggio

CRONACA – Sono Pangalos e Stroscio ad aprire le marcature per il 7-0 iniziale. Poggio sblocca Matelica, poi salgono in cattedra Cabrini e Offor propiziando il sorpasso ospite sul 9-10. Baldi rimette avanti la squadra di casa, ma il finale di quarto è tutto di marca Thunder con Cabrini e Gramaccioni a firmare il 17-23 al decimo. Nel secondo quarto Pangalos e Scarpato impattano a quota 23, con la numero sette che dimostra un buon impatto sulla gara trovando il canestro del nuovo vantaggio interno. Replica immediata di Kraujunaite e Sanchez, con Staccini che ferma il gioco sul 25-27. I canestri di Stroscio e D’Angelo valgono la nuova parità a quota 32, mentre sono Cupellaro da una parte e Celani dall’altra a sigillare il 34-34 all’intervallo. Dopo la pausa lunga Umbertide rientra bene e grazie a Pangalos inizia a macinare gioco e punti: due canestri infila del play cipriota valgono il più quattro (40-36), mentre son Stroscio e Cupellaro a firmare l’allungo sul 47-39. Gramaccioni prova a limitare i danni ma la PFU è in controllo e al trentesimo conduce 47-42. Nell’ultima frazione Poggio trova subito il meno tre, ma Umbertide risponde presente e con due triple di Pangalos e D’Angelo allunga nuovamente sul 53-44. Sussulto ospite con Cabrini e Sanchez (59-49), ma l’inerzia è tutta locale e con Cupellaro e Baldi arriva il massimo vantaggio sul 65-49. E’ la spallata decisiva, perchè Matelica non ne ha più ed è costretta ad alzare bandiera bianca. Umbertide s’impone 67-54

LE PAROLE DI COACH STACCINI: “Siamo contenti di aver regalato ai tanti tifosi con cui eravamo in debito una bella vittoria casalinga, ottenuta con una ottima solidità difensiva e un bel gioco di squadra in attacco. Ora ci prepariamo per la prossima partita ancora in casa nostra contro Ponzano che deve dare continuità a quanto fatto finora”.

PF Umbertide – Halley Thunder Matelica 67 – 54 (17-23, 34-34, 47-42, 67-54)

PF UMBERTIDE: D’Angelo F. 7 (2/8, 1/2), Scarpato 4 (2/3 da 2), Pangalos* 24 (7/13, 3/6), Bartolini NE, Stroscio* 11 (3/6, 1/2), Gianangeli* 2 (1/3 da 2), Colli NE, Paolocci 2 (1/1 da 2), Gambelunghe*, Baldi* 8 (3/11, 0/1), Festinese NE, Cupellaro 9 (2/2, 1/3). Allenatore: Staccini M.
Tiri da 2: 21/48 – Tiri da 3: 6/15 – Tiri Liberi: 7/9 – Rimbalzi: 46 12+34 (Baldi 9) – Assist: 18 (Pangalos 4) – Palle Recuperate: 8 (Baldi 2) – Palle Perse: 13 (Pangalos 5)
HALLEY THUNDER MATELICA: Kraujunaite* 6 (1/5, 1/3), Cabrini* 8 (3/6, 0/4), Celani 9 (4/4, 0/2), Georgieva, Gramaccioni* 10 (3/10, 1/8), Zamparini NE, Poggio* 8 (3/6 da 2), Montelpare NE, Michelini NE, Offor* 6 (3/5 da 2), Sanchez 7 (1/6, 1/4). Allenatore: Sorgentone D.
Tiri da 2: 18/43 – Tiri da 3: 3/21 – Tiri Liberi: 9/12 – Rimbalzi: 37 12+25 (Poggio 12) – Assist: 12 (Kraujunaite 7) – Palle Recuperate: 5 (Celani 3) – Palle Perse: 16 (Kraujunaite 5)

Arbitri: Gai D., Cassiano G.

UFF.STAMPA PF UMBERTIDE

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Acqua&Sapone Umbertide ed è stato inizialmente pubblicato su www.pfumbertide.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia