Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Giovedì 21 Novembre 2019

Booking.com

VIS FOLIGNO 2 - CLITUNNO 3

Campello sul Clitunno (PG) - La Clitunno passa in vantaggio al 8' su un calcio di punizione battuto da Gjinai, sul tiro deviato dalla barriera Agostini tenta la deviazione, la palla che finisce in rete dopo aver rimbalzato sulla traversa. Al 12' i padroni di casa sfiorano al 12' il pareggio su un tiro a pallonetto di Fedeli, la palla colpisce il palo alla sinistra di Cimarelli e torna sulle mani del portiere ospite. Al 18' una pericolosa incursione di Keriota viene neutralizzata da una ottima uscita del portiere di casa. Passa solo un minuto e sempre Keriota ha di nuovo la possibilità aumentare il bottino per la Clitunno, la sua conclusione è troppo centrale è viene deviata in angolo dal bravo Agostini. Al 23' un contropiede della Vis finalizzato dal veloce Iacchettini viene interrotto da un placcaggio di Bucciarelli, l'arbitro lo considera un fallo da ultimo uomo e lo espelle anche se in verità no lo è come si evince dalla foto scattata poco prima dell'evento dove di vede la presenza di un altro difensore della Clitunno in posizione più arretrata. Lo stesso direttore di gara sorvola al 36' su un fallo da ultimo uomo su Kerjiota valutando corretto l'intervento del difensore che lo atterra platealmente da dietro. I padroni di casa non riescono a sfruttare il loro vantaggio numerico su una Clitunno ben organizzata e più incisiva, nel secondo tempo la musica non cambia e al 9' Gjinai calcia di nuovo a rete, sulla respinta di Agostini, Lucentini è il più lesto a recuperare la palla e indirizzarla a rete siglando il raddoppio per gli ospiti. Al 24' la Clitunno chiude la partita su un calcio di punizione di Gjinai che sorprende sul suo palo il portiere avversario. Incassato il terzo gol i padroni di casa accusano il colpo, la Clitunno riesce facilmente a controllare l'incontro ma negli ultimi minuti di recupero allenta la sua concentrazione e permette ai padroni di casa un insperato recupero. Al 46' il subentrato Picchietti molto motivato sigla un bel gol al volo su un cross in area che lo trova completamente ignorato dalla difesa biancazzurra. Al 51' il pur esperto Cavadenti perde malamente una palla a centrocampo insistendo in una inutile azione personale, una debacle evitabile che rischia di compromettere il risultato, così la palla giunge sui piedi di Vinha che da due passi batte l'incolpevole Cimarelli allo scadere del recupero. ...CLITUNNO: Cimarelli; Lucentini, Campana; Salvucci (29’st Rossi), Bucciarelli, Rosi; Gjinaj (40’st Conti), Santoni (34’pt Cuna), Calamita (19’st Appolloni), Cavadenti, Kerjota (35’st Boraschini). ...RETI: 8’pt e 23’st Gjinaj (C), 9’st Lucentini (C), 46’st Picchietti (VF), 51’st Vinha (VF)

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da A.S.D. Clitunno Calcio ed è stato inizialmente pubblicato su www.clitunnocalcio.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia