Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Martedì 07 Luglio 2020

Booking.com

VIOLE 0 - CLITUNNO 1

Campello sul Clitunno (PG) - La Clitunno parte subito in attacco e mette in soggezione la retroguardia avversaria con una pericolosa azione di Conti che al 2' riesce a portasi in area ma pecca di egoismo quando non serve uno smarcatissimo Gjinai davanti alla porta tentando una improbabile conclusione. Al 25' Gjinai ben lanciato in profondità sfiora il vantaggio dopo una lunga galoppata, Di Prisco riesce a deviare la sua pericolosa conclusione in angolo. Al 34' Una ficcante azione in area di Conti viene fermata in modo sembrato nettamente falloso con un intervento da dietro di un difensore del Viole, l'arbitro non è della stessa opinione e lascia proseguire il gioco. Passano solo due minuti e la Cltunno costruisce un'altra pericolosa occasione con Kerjota che in velocità si porta a tu per tu con Di Prisco in uscita, il talentoso l'attaccane biancazzurro vista la linea di tiro ben coperta dall'estremo difensore ospite tenta il passaggio in posizione più centrale verso un liberissimo Gjinai ma la palla, per sua sfortuna, trova il piede di richiamo del difensore ospite che lo inseguiva impedendo l'assist. Al 44' i padroni di casa recriminano per una caduta in area di due loro attaccanti che sembrano però scontrasi più tra di loro che per colpe altrui. Terminato un primo tempo dove avrebbe meritato il vantaggio la ripresa vede la Clitunno in rete al 10' con il bomber Gjinai servito da un preciso assist di Salvucci sulla fascia sinistra entra in area e infila Di Prisco in uscita. Al 23' si registra la vera prima occasione dei padroni di casa su calcio d'angolo l'appena entrato in campo D'Onofrio salta più in alto di tutti e impegna Cimarelli in una difficile e decisiva respinta. Al 41' è bravo Lucenti a respingere una conclusione del Viole davanti alla porta. Risponde la Clitunno con due belle azioni di Kerjota, la prima la 45' conclusa con un tiro di poco sopra la traversa, la seconda allo scadere del 5' minuto di recupero quando lo stesso attaccante biancazzurro si rende partecipe di una incursione dalla fascia destra dove superati in velocità due difensori avversari raggiunta l'area si accentra e controllata la palla al volo batte a rete ma non centra la porta. VIOLE: Di Prisco; Silva, Palmieri (19’st Rinaldi); Barbini, Porcu, Baglioni (46’st Ricci); Bacaro (38’st Moretti), Scopetti, Borrelli (22’st D’Onofrio), Ndedi, Meschini (11’st Fronduti). ...CLITUNNO: Cimarelli; Lucentini, Campana (38’st Baldoni); Salvucci, Buccirelli, Rosi; Gjinaj (33’st Calamita), Paci, Conti (26’st Cavadenti), Santoni (22’st Cuna), Kerjota. ...NOTE – Ammoniti: Barbini, Porcu, il tecnico Buffa, Campana, Salvucci

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da A.S.D. Clitunno Calcio ed è stato inizialmente pubblicato su www.clitunnocalcio.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia