Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Mercoledì 24 Ottobre 2018

Una stagione da incorniciare anche per Allievi e Giovanissimi bianco-azzurri

Foligno (PG) - La stagione del Foligno Calcio è stata davvero trionfale per quanto riguarda la Prima Squadra e la Juniores, che hanno centrato i rispettivi obiettivi di vincere i propri campionati. Così il prossimo anno la società bianco-azzurra potrà annoverare tutte le sue squadre agonistiche nei massimi campionati regionali: la Prima Squadra in Eccellenza; la Juniores, gli Allievi e i Giovanissimi nei tornei regionali A1. Grandi soddisfazioni sono arrivate anche da queste ultime due formazioni, come sottolinea il Direttore Generale del Foligno Calcio Giuseppe Feliciotti: «L’estate scorsa per quanto riguarda il Settore Giovanile siamo ripartiti da una base molto forte costituita dalla Nuova Fulginium: abbiamo cercato di migliorare ancora di più per ottenere una crescita generale dei nostri ragazzi e penso che i risultati siano sotto gli occhi di tutti. Il campionato degli Allievi A1 è stato sicuramente molto positivo: Paolo Cotroneo ha dato una precisa identità, anche nel gioco, alla squadra ed è arrivato un secondo posto dietro al Campitello, squadra che comunque nelle due partite disputate non è riuscita a batterci. Peccato per qualche inciampo in alcune gare in casa, ma essendo un gruppo per la maggior parte composto da classe 2002 ci può stare nel percorso. Siamo davvero soddisfatti. Per i Giovanissimi A1 – prosegue Feliciotti – vorrei spendere una parola in più per il nostro tecnico Giordano Fortunati, che si è rivelato probabilmente l’arma in più come avevo sostenuto anche a inizio anno: ha preso in estate una squadra composta da 2003 e qualche 2004 che doveva lottare per mantenere la categoria e l’ha trasformata in un gruppo forte e consapevole di sé. I ragazzi sono stati messi in condizione di mostrare tutte le loro qualità e di raggiungere a suon di bellissime prestazioni un quinto posto forse insperato a inizio anno. In tutto questo, il Foligno Calcio ha potuto legare il suo Settore Giovanile, sulla scia del progetto iniziato lo scorso anno con la Nuova Fulginium, a quello della Juventus. Ciò ha sicuramente giovato anche dal punto di vista delle metodologie di allenamento non solo per le squadre agonistiche, ma anche per i Pulcini 2007 del Foligno Calcio, guidati dai responsabili Giordano Fortunati e Luca Crispignoli, che hanno dato bellissimi segnali di crescita. Va fatto poi un plauso a tutti i dirigenti accompagnatori per il loro impegno e professionalità: Michele Battistelli per la Juniores, Giorgio Azzarelli e Giacomo Impedovo per gli Allievi, Lorenzo Silveri e Sante Lini per i Giovanissimi. Infine mi sento di ringraziare tutti coloro che hanno collaborato a formare le rose delle varie categorie durante il periodo estivo: penso a Leonardo Ricciarelli e Federico Ranucci che hanno dato un preziosissimo contributo al raggiungimento degli ottimi risultati che sono arrivati».

L'articolo Una stagione da incorniciare anche per Allievi e Giovanissimi bianco-azzurri proviene da Foligno Calcio - Sito Ufficiale.

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Foligno Calcio ed è stato inizialmente pubblicato su www.folignocalcio.net. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia