Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Mercoledì 26 Giugno 2019

Umbria: Svezia e Francia ospiti al 'Route Gourmet festival'

Torgiano (PG) - Promozione di ricette tipiche e dell'enogastronomia attraverso chef ed operatori del settore, nascita e sviluppo di scambi tra operatori della ristorazione e della produzione agroalimentare, creazione di nuove opportunita' di lavoro e promozione del turismo rurale. Sono gli intenti del progetto di cooperazione transnazionale che vede coinvolti i Gal della Media Valle del Tevere, del Soderslatt (Svezia) e del Pays Beaunoise (Francia) e che dall'11 al 13 maggio si concretizzera' a Torgiano nel "Route Gourmet Festival". Iniziata nell'ottobre del 2011 "La Route Gourmet nella Media Valle del Tevere, Pays Beaunoise, Soderslatt" e' un progetto che terminera' nel settembre del 2014 con la realizzazione di festival gastronomici in ogni territorio interessato e la partecipazione degli altri Gal agli eventi organizzati nelle altre aree partner. Le tre aree interessate dal progetto di cooperazione presentano caratteristiche simili come la presenza di luoghi con valenze ambientali e culturali, oltre la necessita' di diversificare l'attivita' agricola tramite la creazione di B&B, agriturismi, farm shop, e di fare rete tra produttori, ristoratori e grossisti.

L'area della Media Valle del Tevere si trova lungo il corso mediano del Tevere e comprende tre centri, quali Perugia, Assisi e Todi, con il Gal che ha sede a Torgiano. Il Soderslatt e' l'area piu' meridionale di tutte le aree Leader della Svezia. L'area del Gal e' situata vicino ai due grandi centri urbani di Malmo e Copenaghen (Danimarca). L'area del Pays Beaunoise, infine, si trova nel distretto di Bearne in Borgogna, al confine con la Svizzera. Dopo il primo Route Gourmet che si e' tenuto in Svezia nell'ottobre del 2011 (il festival successivo sara' invece nel settembre del 2012 a Beaune in Borgogna), ora tocca all'Italia, con Torgiano scenario per tre giorni di iniziative durante i quali saranno preparati pranzi, cene e degustazioni da chef esperti in cucina locale e tradizionale. Il pubblico avra' l'opportunita' di testare i piatti tipici delle diverse aree e di confrontare sapori, ricette e materie prime utilizzate. Le scuole di cucina locali (Universita' dei Sapori - Istituto Alberghiero di Assisi) ospiteranno gli allievi stranieri e organizzeranno seminari e workshop di cucina al fine di favorire lo scambio e il confronto tra gli operatori della ristorazione. Gli chef stranieri ospitati per l'occasione terranno dei corsi di cucina tipica della propria area agli chef locali. pg/gc

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto