Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 03 Dicembre 2022

Booking.com

Umbria/furti: furti e ricettazione, 7 fermi a Citta' di Castello

Perugia (PG) - Sette fermi emessi dalla procura della Repubblica di Perugia, dei quali 5 (da convalidare) eseguiti la notte scorsa tra Perugia, Foligno e Reggio Emilia e 2 invece a Todi qualche giorno fa e gia' convalidati. E' il bilancio dell'operazione "Menghel', che in lingua Sinta (etnia alla quale appartengono la maggior parte dei fermati) significa "rubare", portata a termine dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Citta' di Castello.

Un'indagine lunga e complessa avviata a gennaio 2010, dopo il verificarsi di una escalation di furti in villa nell'Alta Valle del Tevere allargatisi poi a macchia d'olio in tutta la provincia di Perugia. Il modus operandi, comune a tutti i colpi consisteva nello sfruttare i momentanei allontanamenti dei padroni di casa, generalmente di ville isolate, cosi' da introdursi (sempre tra le 17 e le 20) all'interno per fare razzia di denaro e gioielli, riuscendo a forzare qualunque tipo di cassaforte e di armadio blindato. Sarebbero, a quantor riscontrato finora, 13 i colpi compiuti tra gennaio 2010 e la settimana scorsa, dal gruppo composto da nomadi stanziali domiciliato tra Perugia e Foligno (alcuni vivevano in camper altri in casette di legno). pg/mpd

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia