Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 04 Luglio 2020

Booking.com

Umbria/cultura: nuovo Museo Colfiorito, Fondi ue per 1,5 mln euro

Foligno (PG) - E' il MAC (Museo archeologico di Colfiorito), nuova sede di via Plestia, inaugurato stamane nell'ambito della collaborazione tra il Comune di Foligno e la Soprintendenza per i Beni archeologici dell'Umbria. L'intervento di realizzazione del nuovo Museo Archeologico di Colfiorito finalizzato alla raccolta, allo studio e alla valorizzazione della vasta area archeologica, e' stato finanziato dalla Regione Umbria e dal Comune di Foligno con fondi europei, - oltre 1 milione e 500mila euro - nell'ambito del DOCUP ed ha riguardato il progetto di completamento della nuova sede di proprieta' statale, ceduta in concessione ventennale al Comune di Foligno, che ne ha curato l'allestimento di concerto con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umbria e ne provvedera' alla gestione. Con tale intervento sono state realizzate tutte le opere di finitura, comprensive di impianti termici, elettrici e di controllo. L'immobile e' costituito da due corpi di fabbrica in muratura preesistenti, di pertinenza dell'infermeria dell'ex campo di internamento di Colfiorito e da un nuovo corpo centrale in acciaio e vetro realizzato dall'architetto Roberto De Rubertis. Gli impianti sono realizzati con le piu' moderne tecnologie per la fruizione e l'illustrazione del materiale in esposizione. La nuova sede, (1.200 metri quadrati di superficie espositiva articolati su tre livelli), ha permesso l'ampliamento della raccolta che espone oggi circa 1.400 reperti archeologici, nonche' l'estensione delle funzioni e delle zone di servizio (aula didattica, servizi di accoglienza, sala attrezzata per esposizioni temporanee, magazzino, uffici). All'inaugurazione sono intervenuti Nando Mismetti, sindaco di Foligno, Elisabetta Piccolotti, assessore alla cultura del Comune folignate, Francesco Scoppola, direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici dell'Umbria, Mario Pagano, Soprintendente per i Beni Archeologici dell'Umbria, Roberto De Rubertis architetto progettista, e Laura Bonomi che ha illustrato il percorso museale. pg/uda/ss

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto