Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Martedì 26 Ottobre 2021

Booking.com

Umbria/banda larga: Vinti, vogliamo promuovere crescita intelligente

Perugia (PG) - "La Regione e le Amministrazioni in Umbria hanno una visione e un progetto che stanno sviluppando per promuovere una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, in linea con la strategia 2020 e gli obiettivi dell'Agenda Digitale Europea. Quella che manca in Italia e' una politica del Governo, capace di guidare un programma nazionale di infrastrutturazione tecnologica come leva di sviluppo e crescita dei diritti". Lo ha detto Stefano Vinti, Assessore alle Infrastrutture Tecnologiche Immateriali della Regione Umbria, a proposito delle notizie apparse sulla stampa in merito all'arrivo della banda larga a Baiano di Spoleto. Per quanto riguarda il collegamento in Fibra Ottica Spoleto Centro-San Giovanni di Baiano si tratta di uno degli interventi che si stanno realizzando per abilitare ai servizi adsl 50 centrali telefoniche della Regione. L'investimento e' frutto di un accordo tra la Regione Umbria e l'allora Ministero delle Comunicazioni con un finanziamento di 10 mln di euro (6 Ministero 4 Regione). Si tratta di un intervento importante per il superamento del divario digitale che vede impegnata la Regione con il supporto tecnico della Societa' CentralCom, mentre la realizzazione, nel quadro di un lotto dell'area dell'italia centrale, e' affida alla Societa' Infratel. Peraltro l'intervento di Baiano e' finanziato con risorse regionali, con l'obiettivo di riconnetterlo alla Rete Pubblica della Regione Umbria di nuova generazione. "Si tratta di un'infrastruttura a prova di futuro - afferma Vinti -che riguardera' anche i punti strategici della citta' di Spoleto, nell'ambito di una rete che servira' il sistema pubblico umbro (Pubbliche Amministrazioni, Sanita', Universita', Aree industriale ecc) e abilitera' gli operatori a rispondere alla crescente domanda di connettivita' delle imprese e dei cittadini". pg/mpd/lv

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia