Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Lunedì 26 Settembre 2022

Booking.com

Umbertide saluta tra gli applausi del PalaMorandi: in A1 sale San Giovanni Valdarno

Umbertide (PG) - A testa alta. Con la consapevolezza di aver disputato un campionato spettacolare. Finisce così la stagione de La Bottega del Tartufo, costretta a cedere alla corazzata San Giovanni Valdarno al termine di due gare combattute in cui la formazione di coach Staccini ha onorato al meglio la maglia sfiorando in gara uno il colpaccio.

UMBERTIDE: Pompei, Giudice, Cabrini, Kotnis, Baldi
SGV: Vespignani, Peresson, Cvijanovic, Bove, Tibè

Cronaca – Parte in salita la partita di Umbertide, con la Bruschi che fa subito la voce grossa spinta da Tibè e Bove per lo 0-9. Baldi sblocca il tabellino della formazione di Staccini, ma San Giovanni Valdarno replica con Vespignani e Olajide per il 2-12. Una triple di Giudice rianima le compagne, che con Kotnis e Stroscio pareggiano i conti. Vespignani si mette in evidenza nel finale e regala il 12-19 alle ospiti. Nel secondo quarto è una musica differente: Stroscio e Baldi firmano il meno due, con entrambe le squadre che faticano a trovare ritmo offensivo. Bove e Tibè ricacciano a meno sette la formazione di Staccini a metà frazione (18-25), ma una tripla di Moriconi e una di Giudice riavvicinano a un singolo possesso il distacco, sul 26-29. Finale di quarto tutto di marca PFU, con Baldi e Paolocci che insaccano il pareggio mentre Giudice esalta il PalaMorandi con la tripla che vale il 32-29 all’intervallo lungo. Nella terza frazione Kotnis e un’immensa Giudice provano a piazzare il break (36-31), ma la Bruschi non molla e con una magata di Peresson impatta e sorpassa sul 36-37. Botta e risposta tra Pompei e Milani, ma sono Bove prima e Lazzaro poi a piazzare la spallata delle toscane che al trentesimo conducono sul 43-49. Nell’ultima frazione Umbertide lancia il cuore oltre ogni ostacolo e con Stroscio e Cabrini infila un 7-0 iniziale che vale il sorpasso, sul 50-49. Lazzaro e Olajide firmano il controsorpasso (50-55) ma Kotnis tiene incollata la PFU, a soli tre punti di margine. Vespignani prima (52-57) e Cvijanovic poi (54-59) provano a lanciare i titoli di coda, ma Moriconi s’inventa una gran tripla che vale il 57-59 e tiene viva la partita. A spegnere l’entusiasmo è però Peresson, che sul ribaltamento di campo buca la retina dall’arco per il 57-62 a due minuti dal termine. Umbertide non riesce più a ricucire lo strappo e il 2/2 di Bove e il canestro di Cvijanovic chiudono i conti. Umbertide perde 59-66.

Le parole di coach Michele Staccini: “Complimenti a San Giovanni che ha vinto meritatamente il campionato dominandolo dalla prima giornata e dimostrando di essere la squadra migliore. Quanto a noi ovviamente stasera siamo dispiaciuti per non aver regalato un’altra partita ai nostri fantastici tifosi, ma credo che quando ci sveglieremo domattina potremo essere veramente orgogliosi della nostra stagione e del percorso che hanno fatto queste ragazze che non hanno mai fatto un passo indietro”.

La Bottega del Tartufo Umbertide – Bruschi San Giovanni Valdarno 59 – 66 [0-2]
La Bottega del Tartufo Umbertide – Bruschi San Giovanni Valdarno 59 – 66 (14-19, 32-29, 43-49, 59-66)

LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Pompei* 3 (1/3 da 3), Giudice* 15 (2/5, 3/6), Bartolini NE, Kotnis* 10 (4/9, 0/1), Cabrini* 7 (0/3, 1/7), Stroscio 7 (3/5, 0/1), Moriconi 8 (0/3, 2/4), Paolocci 1 (0/1 da 3), Gambelunghe NE, Baldi* 8 (3/5, 0/1), Cassetta NE
Allenatore: Staccini M.
Tiri da 2: 12/30 – Tiri da 3: 7/24 – Tiri Liberi: 14/16 – Rimbalzi: 27 5+22 (Baldi 7) – Assist: 12 (Pompei 5) – Palle Recuperate: 8 (Giudice 4) – Palle Perse: 8 (Baldi 3)
BRUSCHI SAN GIOVANNI VALDARNO: Vespignani* 11 (3/4, 1/1), Olajide 9 (4/5, 0/1), Lazzaro 6 (1/2, 1/1), Gatti NE, Ramò, Milani 2 (1/2 da 2), Sontsa Kenfack NE, Bove* 16 (4/6, 2/7), Bizzarri NE, Peresson* 7 (2/5 da 3), Tibè* 4 (2/4 da 2), Cvijanovic* 11 (4/4, 0/2)
Allenatore: Matassini A.
Tiri da 2: 19/28 – Tiri da 3: 6/19 – Tiri Liberi: 10/16 – Rimbalzi: 33 2+31 (Peresson 9) – Assist: 4 (Vespignani 2) – Palle Recuperate: 6 (Milani 2) – Palle Perse: 13 (Squadra 4)

Uff.Stampa PF Umbertide

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Acqua&Sapone Umbertide ed è stato inizialmente pubblicato su www.pfumbertide.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia