Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Venerdì 19 Luglio 2024

Booking.com

Umbertide fermata da Firenze, in archivio la stagione 2022-23

Umbertide (PG) - Non riesce l’impresa a Umbertide che contro una Firenze già ai playoff, è costretta ad arrendersi davanti al pubblico amico del PalaMorandi. Un passo falso che costa caro alla formazione allenata da Staccini, vista la contemporanea vittoria di Savona contro Matelica che estromette dai playoff le umbre. Resta comunque una stagione da applausi: con un gruppo giovanissimo e falcidiato dai continui infortuni la PFU ha comunque disputato un campionato tranquillo, viaggiando costantemente a ridosso della zona playoff e con una salvezza mai stata in discussione

UMBERTIDE: Berrad, Stroscio, Boric, Paolocci, D’Angelo
FIRENZE: S.Rossini, M.Rossini, De Cassan, Obouh Fegue, Poggio

CRONACA – Privo di Giudice, Staccini lancia in quintetto Berrad accanto alle solite Stroscio, Boric, Paolocci e D’Angelo. Primo quarto in equilibrio: al primo break firmato Marta Rossini (5-10),  replicano Berrad e Stroscio impattando sul 15-15 alla prima sirena. Al rientro in campo sono Obouh Fegue e Poggio a ridare ossigeno alle toscane (15-21), ma Boric e Stroscio rispondono prontamente con il meno uno sul 23-24. Poggio e De Cassan riscavano il solco (23-30), con la numero 45 ospite che si ripete con altri cinque punti in fila che valgono il primo parziale importante, sul 25-38. Il 2/2 di D’Angelo archivia il primo tempo sul 27-38. Nella ripresa parte forte la PFU, con Boric e Paolocci a ricucire sul 34-38. Marta Rossini e De Cassan prendono per mano le compagne (34-44 prima, 36-48), mentre Obouh Fegue segna il nuovo più quattordici obbligando Staccini al minuto di sospensione. Cupellaro e Stroscio interrompono il parziale sfavorevole, ma De Cassan continua a far male con Firenze che al trentesimo conduce 41-54. Boric e Stroscio lanciano l’ultimo assalto a inizio quarto quarto (49-58), ma Firenze è lucida e con un timeout nel momento giusto e i canestri di Silvia Rossini e Marta Rossini si riporta a debita distanza, sul 53-65 a quattro minuti dal termine. Il canestro della staffa lo piazza Obouh Fegue, costringendo Umbertide alla resa. Il finale serve solo a decretare il punteggio: Umbertide perde 62-72.

Il commento di coach Staccini: “Firenze ha meritato senza dubbio di vincere, noi non siamo stati capaci di mettere l’intensità e l’attenzione giusta in difesa e a rimbalzo. Chiudiamo una stagione in cui, nonostante tutti i problemi avuti, le ragazze sono state molto brave a raggiungere una salvezza non scontata visto l’età media della squadra, e dove tutte hanno dimostrato evidenti miglioramenti”.

La Bottega del Tartufo Umbertide – Il Palagiaccio P.F. Firenze 62 – 72 (15-15, 27-38, 41-54, 62-72)

LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Pompei NE, Bartolini NE, D’Angelo* 16 (6/12, 0/1), Scarpato NE, Boric* 15 (2/5, 3/5), Stroscio* 13 (4/12, 1/5), Avonto NE, Paolocci* 2 (1/5, 0/3), Gatti, Cassetta NE, Berrad* 9 (3/6, 1/4), Cupellaro 7 (2/3, 1/1)
Allenatore: Staccini M.
Tiri da 2: 18/45 – Tiri da 3: 6/20 – Tiri Liberi: 8/8 – Rimbalzi: 25 9+16 (D’angelo 8) – Assist: 13 (Berrad 4) – Palle Recuperate: 14 (D’angelo 3) – Palle Perse: 14 (Gatti 3)
IL PALAGIACCIO P.F. FIRENZE: Rossini M.* 13 (5/7, 1/4), Cremona 2 (0/2, 0/1), Obouh Fegue* 17 (8/9 da 2), Rossini* 10 (3/4 da 3), Torricelli, Poggio* 8 (4/7 da 2), Polini, Del Piano, Reani NE, Capra 7 (1/5, 1/4), De Cassan* 15 (6/8, 1/3)
Allenatore: Corsini S.
Tiri da 2: 24/38 – Tiri da 3: 6/18 – Tiri Liberi: 6/7 – Rimbalzi: 42 10+32 (Obouh Fegue 21) – Assist: 17 (Poggio 6) – Palle Recuperate: 8 (Rossini 3) – Palle Perse: 20 (Cremona 3)
Arbitri: Paglialunga M., Cassiano G.

UFF.STAMPA PF UMBERTIDE

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Acqua&Sapone Umbertide ed è stato inizialmente pubblicato su www.pfumbertide.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Ultime notizie

Altre notizie