Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Lunedì 26 Settembre 2022

Booking.com

Umbertide fa il bis con Selargius e vola in semifinale

Umbertide (PG) - Umbertide sbanca il parquet del Selargius e al termine di una gara sempre condotta, conquista meritatamente l’accesso alla semifinale contro Patti. Una vittoria di squadra, con ben cinque giocatrici in doppia cifra.

SELARGIUS: Kostantinova, Rosellini, Ceccarelli, Cutrupi, El Habbab
UMBERTIDE:
Pompei, Giudice, Cabrini, Kotnis, Baldi

Cronaca – Partenza veemente per Umbertide, che grazie a Kotnis, Giudice e Cabrini vola subito sul 4-12 obbligando coach Fioretto al timeout. Kotnis al rientro fa più undici, ma Kostantinova e Cutrupi sbloccano le locali che ricuciono sul 10-15. La formazione di Staccini ha però la faccia giusta e con Stroscio e Paolocci risponde colpo su colpo chiudendo la prima frazione avanti sul 18-25 con il canestro finale di Pompei. Anche nel secondo periodo la PFU ha il pallino del gioco: Giudice e Baldi scrivono subito il più dodici, poi sono Moriconi e Kotnis a mettersi in evidenza firmando il massimo vantaggio sul 20-36. Cutrupi e Kostantinova provano a tenere aperta la contesa, ma Umbertide controlla e dopo due quarti è avanti 33-46. Il canestro di El Habbab apre il terzo periodo di gioco, ma Pompei, Cabrini e Giudice rispondono colpo su colpo, con Umbertide in controllo sul 38-53 a metà frazione. Kostantinova sblocca le sarde, che con El Habbab Ceccarelli e una tripla di Rosellini, provano a riaprire i giochi sul 49-60 che porta Staccini a chiamare minuto di sospensione. Botta e risposta tra Cabrini e Ceccarelli con i primi trenta minuti in archivio sul 52-63. Nell’ultima frazione El Habbab, Kostantinova e Rosellini provano a spingere le compagne, con Selargius che si rifà sotto a meno sei sul 62-68. La play bulgara propizia ulteriormente il rientro timbrando il meno quattro in lunetta, ma nel momento del bisogno è Pompei a far la voce grossa con cinque punti in un amen che ridanno ossigeno alla formazione di Staccini. Selargius non ne ha più e Baldi mette la parola fine. Umbertide vince 66-75.

Le parole di coach Staccini: “Abbiamo fatto veramente una grande partita, senza dubbio la migliore dell’anno in trasferta, conducendo dall’inizio alla fine e tenendo i nervi saldi negli ultimi minuti quando Selargius ha provato a rientrare. Sono veramente contento per le ragazze che stanno dimostrando una crescita non indifferente a livello di maturità e mentalità. Ora giocheremo anche la semifinale in casa nostra e per l’occasione ci aspettiamo una grande cornice di pubblico, perché queste ragazze lo meritano davvero”.

Techfind San Salvatore Selargius – La Bottega del Tartufo Umbertide 66 – 75 (18-25, 33-46, 52-63, 66-75)

TECHFIND SAN SALVATORE SELARGIUS: Vargiu NE, Rosellini* 5 (1/1, 1/7), El Habbab* 14 (6/8, 0/3), Mura, Pandori, Pinna, Cutrupi* 15 (7/7 da 2), Valenti NE, Ceccarelli* 9 (2/9, 1/5), Demetrio Blecic NE, Konstantinova* 23 (5/8, 1/7)
Allenatore: Fioretto R.
Tiri da 2: 21/36 – Tiri da 3: 3/23 – Tiri Liberi: 15/16 – Rimbalzi: 33 12+21 (Cutrupi 11) – Assist: 12 (Konstantinova 5) – Palle Recuperate: 10 (Konstantinova 7) – Palle Perse: 18 (Konstantinova 4)

LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Pompei* 12 (2/5, 2/2), Giudice* 10 (2/6, 1/3), Bartolini NE, Kotnis* 11 (5/8, 0/2), Cabrini* 15 (4/9, 1/3), Mastroianni NE, Stroscio 3 (0/2, 1/2), Moriconi 5 (1/2, 1/2), Paolocci 9 (3/3, 1/1), Gambelunghe NE, Baldi* 10 (4/7 da 2)
Allenatore: Staccini M.
Tiri da 2: 21/42 – Tiri da 3: 7/15 – Tiri Liberi: 12/13 – Rimbalzi: 29 9+20 (Baldi 11) – Assist: 15 (Pompei 3) – Palle Recuperate: 11 (Pompei 3) – Palle Perse: 17 (Pompei 4)

Uff.Stampa PF Umbertide

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Acqua&Sapone Umbertide ed è stato inizialmente pubblicato su www.pfumbertide.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia