Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Venerdì 21 Luglio 2017

Svincolo Scopoli, gruppo pd presenta mozione in Consiglio

Foligno (PG) -

Il gruppo consiliare Pd a Foligno ha presentato una mozione urgente relativa alla realizzazione dello svincolo di Scopoli in cui si chiede l'impegno del sindaco - oltre ad informare il Consiglio sui futuri aggiornamenti - di farsi portavoce nei confronti della Presidente della Giunta e dell'assessore regionale di competenza affinché si metta in atto ogni iniziativa necessaria con il governo e i ministeri competenti diretta a superare la situazione di stallo che si è determinata. Si invitano inoltre tutti i parlamentari umbri ad impegnarsi direttamente per un'azione politica mirata a sollecitare il governo a mantenere gli impegni assunti con le amministrazioni e le comunità interessate. Nel documento si ricorda che 'lo svincolo di Scopoli, previsto in coincidenza con la realizzazione del nuovo tracciato della statale 77 della Valdichienti, costituisce una infrastruttura di rilevanza strategica non solo per i territori direttamente interessati, poiché in una situazione come quella che si è determinata in Valnerina a seguito dei recenti eventi sismici e del maltempo, un migliore collegamento attraverso il sellanese consentirebbe di avere un'altra via di accesso per far confluire in maniera rapida ed efficace i soccorsi e la necessaria assistenza alle popolazioni coinvolte da queste emergenze'. Nella mozione si fa riferimento al fatto che 'lo svincolo risponde ad ineludibili esigenze di sicurezza che vanno garantite interrompendo un lungo tratto costituito da viadotti e da gallerie che da Colfiorito a Foligno non prevede alcun punto di ingresso e di uscita dalla statale. Inoltre il Consiglio comunale di Foligno l'8 ottobre 2015 ha dedicato al tema un Consiglio comunale aperto e ha approvato all'unanimità una mozione con la quale si sosteneva la necessità di realizzare lo svincolo. Le motivazioni fin qui addotte per sostenere la costruzione dello svincolo di Scopoli, da realizzare sulla base di un progetto concordato in un primo tempo dalla competente Sovrintendenza regionale, erano tutte orientate ad evitare l'isolamento della zona montana interessata, nonché il rischio di un progressivo isolamento e abbandono dei piccoli centri abitati di quell'area'. Nella mozione si sottolinea il fatto di dover recuperare un dialogo con la Soprintendenza regionale al fine di poter riprogrammare un progetto che consenta la realizzazione di un'opera - assicurata dai livelli di governo regionale e nazionale - che sia rispettosa della volontà e delle legittime aspettative delle popolazioni interessate, e, per quanto possibile, della bellezza dei luoghi e del paesaggio'.Nel documento si evidenziache l'Amministrazione Comunale ha cercato di mantenere nel tempo un dialogo sempre aperto con il Governo al fine di avere garanzie per la realizzazione dello svincolo, anche attraverso un impegno diretto della Presidente e della Giunta regionale'. Si ricorda anche che 'il sindaco, in occasione dell'inaugurazione della SS 77, ha posto con forza questa esigenza anche all'ex premier Renzi, oltre ad avere organizzato nel tempo ripetuti sit-in in prossimità dell'area destinata alla realizzazione dell'opera, che peraltro fino al luglio scorso risultava finanziata dal CIPE'.

cr (mpdsvinc)

Il contenuto e’ stato pubblicato da Comune di Foligno in data 17 febbraio 2017. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 17 febbraio 2017 15:38:03 UTC.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto