Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Lunedì 10 Dicembre 2018

"Storie di Alternanza", premiate a Perugia le scuole vincitrici

Perugia (PG) -

 

“Storie di Alternanza" vissute tra aule scolastiche e luoghi di lavoro raccontate con video e docufilm dai ragazzi, con la complicità di docenti e tutor.

 
Si è svolta mercoledì 28 novembre presso il Centro Congressi della Camera di commercio di Perugia la cerimonia di premiazione dei lavori presentati dai ragazzi.
 
Presenti tutti i protagonisti: docenti, tutor e, soprattutto, gli studenti, “autori” dei lavori più meritevoli.
 
“Storie di Alternanza” è un progetto promosso da Unioncamere nazionale, realizzato dalla Camera di commercio di Perugia e rivolto alle ultime classi degli Istituti Scolastici superiori  della provincia di Perugia, che offre agli studenti la possibilità di mettersi alla prova come creatori e divulgatori di prodotti multimediali ispirati ai progetti da loro stessi ideati e realizzati nelle ore di “Alternanza Scuola Lavoro”.
 

Tutti di notevole livello gli elaborati in concorso, veri e propri docufilm vagliati da una commissione giudicatrice che, al termine di una analisi estremamente accurata e approfondita,  ha individuato i più meritevoli.

 

Questi i vincitori di “Storie di Alternanza” 2018 per la provincia di Perugia:  

  • Per la categoria Licei:

 

primo premio al Liceo “Plinio il Giovane” di Città di Castello, Classi III B Classico, III A III B III C Scientifico 

  • Per la categoria Istituti Tecnici e Professionali:

 

 

1° classificato IIS “Cavour-Marconi-Pascal” di Perugia,  Classe IV B2 "Commerciale-Pubblicitario" 

 

2° classificato ITIS “A.Volta” di Perugia, Classe IV A "Informatica" e IV B "Chimica" 

 

3°   classificato I.T. “Franchetti-Salviani” di Città di Castello, Classe V B e C "Chimico e Biotecnologie"

 

  • Per la categoria Istituti Tecnici e Professionali:

 

 

Menzione speciale all’I.O. Salvatorelli Moneta di Marsciano, Classe V  A/C "Servizi Commerciali”

 
I ragazzi delle classi III B Classico, III A III B III C Scientifico del Liceo “Plinio il Giovane” di Città di castello, si sono affermati con un video dal titolo “Dallo Scavo all’Edizione. Ricerche presso il Santuario Emporico di Gravisca”.
 

Il lavoro primo classificato nella categoria Istituti Tecnici e Professionali, realizzato dai ragazzi della IV B2 "Commerciale-Pubblicitario"  dell’IIS Cavour-Marconi-Pascal di Perugia  “Thank You For Not Smoking”, ha proposto anche la produzione del materiale pubblicitario e di eventi divulgativi,  in cui sono stati coinvolti interlocutori eterogenei e qualificati.

 

“Smart Paper”, progetto finalizzato all'”autoimprenditorialità  e legato all'utilizzo di tecnologie 4.0, realizzato dalle classi IV A Informatica e IV B Chimica dell’ITIS “A.Volta”, ha ottenuto il secondo premio, mentre al terzo posto si è classificato il lavoro “Campi di applicazione delle Biotecnologie nel settore Agroalimentare” delle Classi V B e C Chimico e Biotecnologie dell’I.T. Franchetti-Salviani di Città di Castello.  

Al lavoro “L'Educ@zione Finanziaria a Scuola” dell’I.O. “Salvatorelli Moneta”, Classe  V  A/C Servizi Commerciali,  la commissione giudicatrice ha riconosciuto una Menzione Speciale, nella categoria riservata agli Istituti Tecnici e Professionali.

 

Sono questi i racconti della “bella” Alternanza tra la Scuola e il Lavoro, narrati dagli stessi protagonisti, gli studenti, i docenti e i tutor degli istituti superiori della nostra provincia” - ha sottolineato il Presidente della Camera di commercio Giorgio Mencaroni. “Il Concorso “Le Storie di Alternanza” vuole accrescere la qualità e l'efficacia dei percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro e rendere significativa l’esperienza attraverso il “racconto” delle attività svolte e delle competenze maturate nel percorso tra le aule scolastiche e il mondo del lavoro”.

 

Nel 2018 la Camera di commercio di Perugia - che sull’Alternanza Scuola Lavoro svolge un ruolo centrale - ha lavorato perché i ragazzi avessero maggiori prerogative per trovare nel nostro territorio le migliori condizioni per una scelta consapevole  per il proprio futuro professionale .

 

 

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Camera di Commercio Perugia ed è stato inizialmente pubblicato su www.pg.camcom.gov.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia