Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Venerdì 21 Febbraio 2020

Booking.com

Stagione di prosa - Il cielo sopra il letto Skylight

Narni (TR) - di David Hare
traduzione, adattamento e regia
Luca Barbareschi
con Luca Barbareschi,
Lucrezia Lante Della Rovere
e Federico Russo
scene Tommaso Ferraresi
costumi Anna Coluccia
luci Pietro Sperduti —
produzione
Teatro Eliseo
Pluripremiato testo dello scrittore, sceneggiatore e regista di culto britannico David Hare, Il cielo sopra il letto esplora la complessa e drammatica relazione tra Saverio, imprenditore benestante e vedovo, ed Elisabetta la sua giovane ex-amante, insegnante in una scuola di periferia, che vive in una modestissima casa di un quartiere popolare.
Una notte, tra i due ex innamorati, si riaccende la passione erotica di un tempo, ma le differenze ideologiche, unite a un senso di colpa schiacciante li porterà ancora una volta a una separazione lacerante e allo stesso tempo inevitabile.
Esponente di una nuova generazione, Hare affida al figlio di Saverio il compito di mediare tra le solitudini di due ex intimi ora così concettualmente distanti e a invocare una qualche solidarietà che, ai suoi occhi giovani, prescinde dalle barriere sorte tra il progressismo assistenziale di lei e il prototipo di una cultura affaristica rappresentata dalla figura paterna.
Skylight ha vinto il Laurence Olivier Award e si è aggiudicato il Tony Award.

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Comune di Narni ed è stato inizialmente pubblicato su www.comune.narni.tr.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia