Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Martedì 28 Giugno 2022

Booking.com

Si conclude il 19 maggio la missione statunitense del Rettore della Stranieri

Perugia (PG) -
Molti gli incontri di De Cesaris con Atenei e istituzioni italiane a San Francisco e Seattle
17 maggio 2022

Densa di appuntamenti è stata l’agenda della missione statunitense del rettore dell’Università per Stranieri di Perugia, Valerio De Cesaris, che ha fatto seguito a quella argentina della scorsa settimana.

Prima tappa del viaggio istituzionale è stata la capitale della California, dove, oltre al Console italiano Sergio Strozzi, De Cesaris ha incontrato la presidente della Italian Community Services, Vyria Paselk, e la curatrice del Museo Italo-Americano, Bianca Friundi.

L'Italian Community Services è un’importante, storica realtà di San Francisco che fin dal 1800 presta supporto alla comunità italiana della baia con servizi rivolti a singoli e a famiglie comprendenti programmi finalizzati a preservare le tradizioni culturali della comunità, erogati in italiano.

La collaborazione dell’Ateneo con l'ICS riguarderà in particolare la partecipazione ai corsi chiamati “Umbria experience”, declinati nei programmi “Art and Nature” e “Food and Wine”, rivolti ad adulti interessati a vivere una full immersion nella lingua e nella cultura italiana, coniugando l'apprendimento linguistico con visite culturali ed esperienze immersive sul territorio umbro alla scoperta delle sue eccellenze artistiche e delle produzioni d’eccellenza.

Fruttuoso anche l’incontro con Bianca Friundi, curatrice Museo Italo-Americano, primo centro espositivo statunitense dedicato esclusivamente all’arte italiana e italo-americana, ove insieme alle mostre vengono organizzate attività culturali e corsi di lingua e cultura italiana.

Il museo è infatti punto di riferimento per la comunità italiana di San Francisco e per tutti gli appassionati dell'Italia e della sua cultura. Maggiormente focalizzato sulle locali realtà formative della metropoli californiana sono state la visita al Centro InnovIT (Italian Innovation and Culture Hub) e I’incontro con la direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura, Annamaria Di Giorgio, insieme ai rappresentanti dell’ISSNAF (Italian Scientist and Scholars in North America Foundation) e delle realtà scolastiche italiane di San Francisco.

InnovIT, in particolare, rappresenta un progetto pilota del MAECI che vede collaborare insieme nello stesso spazio l'Istituto Italiano di Cultura, l'Istituto per il Commercio Estero e un'agenzia di start-up, coniugando cultura, impresa e innovazione.

L’incontro ha fornito a Valerio De Cesaris l’occasione di presentare la realtà della Stranieri e di definire col Centro alcune prime forme di collaborazione. Successivamente la visita all’Università di Washington, a Seattle - seconda tappa del tour -, ha visto il rettore della Stranieri in veste di docente, nel corso di una building class molto partecipata dagli alunni dei corsi d’italiano.

Un evento conviviale di promozione dell’Ateneo con le associazioni italiane del luogo, organizzato dalla Seattle Perugia Sister City Association, avrà luogo stasera e sarà preludio alla visita a Piazza Perugia di domani insieme al board dell’associazione, concludendo la missione.

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Università per Stranieri ed è stato inizialmente pubblicato su www.unistrapg.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia