Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Mercoledì 17 Luglio 2019

Premio "Giovani innovatori d'impresa"

Perugia (PG) -

  

Al via la raccolta delle candidature per il Premio Unioncamere “Giovani innovatori d’impresa”. Tre riconoscimenti da 38mila euro per creare nuovi posti di lavoro.

  

Premiare il coraggio di giovani imprenditori e manager che fanno innovazione dando la possibilità di condividere la loro storia e avere un sostegno finanziario per assumere nuove risorse in azienda. È quanto si propone Unioncamere con il Premio “Giovani innovatori d’impresa”. L’iniziativa fa parte del progetto We4Italy (la piattaforma online che prevede attività e strumenti finalizzati a valorizzare la condivisione di storie e progetti dei giovani imprenditori), ed è diretta alle imprese gestite o guidate da giovani imprenditori con meno di 40 anni che nell’azienda  si siano personalmente distinti come promotori o facilitatori di un processo di innovazione.

 

Il Premio è aperto anche a più imprese che si presentano in un unico gruppo che può comprendere anche imprese estere, nonché professionisti, soggetti pubblici, università, centri di ricerca e simili, anche esteri.
Possono candidarsi al riconoscimento le imprese di tutti i settori economici (anche non profit, associazioni e fondazioni) con sede legale in Italia, iscritte al Registro delle Imprese o presenti nel REA (Repertorio Economico Amministrativo) e presenti sul web con un sito internet e/o su social network.
 

Per partecipare al Premio è necessario presentare la propria candidatura tramite il sito internet www.innovatoridimpresa.it entro il 5 maggio 2014.


Tre sono i riconoscimenti previsti:

  • Premio “Impresa ecosistema di innovazione” , destinato alla migliore innovazione nei servizi alle imprese e alla persona, con una significativa ricaduta a livello sociale e culturale (innovazioni nei servizi alla cittadinanza, nel welfare, servizi all’ambiente, ricettività, turismo e Beni Culturali, ecc.);
  • Premio “New Made in Italy”, riservato alla migliore applicazione di nuove tecnologie, processi, strumenti o all’applicazione dei risultati della ricerca ai settori del Made in Italy (moda, artigianato, agroalimentare, meccanica, beni per la casa, arredamento, ecc.);
  • Premio “Impresa “connettiva”,  per la migliore innovazione d’impresa con un forte valore “connettivo”. Sono considerate in tale ambito le innovazioni nella logistica, nei servizi di comunicazione, così come negli spazi e strumenti di collaborazione tra imprese (sia fisici che virtuali).

 

Un’ulteriore menzione verrà riservata al “Finalista al Premio Innovatori d’impresa”, che potrà essere attribuita alle imprese innovative che, pur non essendo risultate vincitrici in alcuna categoria, abbiano superato la prima fase di selezione da parte della Giuria tecnica e si siano caratterizzate per particolare innovatività ed impatto.

 

Le imprese vincitrici beneficeranno di un cofinanziamento di 38mila euro che dovrà essere destinato all’assunzione di nuovi collaboratori.

 

I vincitori del Premio saranno proclamati nel corso di un'apposita premiazione organizzata da Unioncamere in occasione della Giornata dell’Economia, prevista il 5 giugno.

 

Eventuali richieste di informazioni vanno indirizzate alla Segreteria Organizzativa del Premio “Giovani Innovatori d’Impresa” istituita presso Unioncamere con sede in Piazza Sallustio n. 21, 00187 Roma. Tel. 06.4704372 oppure 06.4704510 – email: ricerca@unioncamere.it e centrostudi@unioncamere.it oppure inviate via mail all’indirizzo contest@innovatoridimpresa.it


Le risposte a domande ricorrenti saranno inserite nell’area FAQ disponibile sul sito internet www.innovatoridimpresa.it

 

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Camera di Commercio Perugia ed è stato inizialmente pubblicato su www.pg.camcom.gov.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia