Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 19 Agosto 2017

Orvieto accoglie la Torcia Olimpica dei 33° Giochi Nazionali Estivi Special Olympics

Orvieto (TR) -

L'evento sportivo presentato questa mattina nella sede nazionale del CONI si terrà dall'11 al 13 maggio a Terni. La fiaccola olimpica attraverserà l'Umbria e nel pomeriggio del 4 maggio giungerà ad Orvieto. Le iniziative programmate per salutare l'evento

COMUNICATO STAMPA n. 302/17 G.M. del 21.04.17
Giovedì 4 maggio arriva ad Orvieto la tappa del Torch Run. Evento che precede l'inizio dei 33° Giochi Nazionali Estivi Special Olympics
• Presso la Sala Consiliare del Comune alle ore 17:30 si terrà la premiazione dei 'Ragazzi in gamba' i giovani atleti delle società sportive orvietane che si sono distinti nelle rispettive discipline
• Alle 18,30 la Fiaccola Olimpica arriverà in Piazza Duomo
Special Olympics, come è noto, è l'organizzazione per persone con disabilità intellettiva più diffusa al mondo, fondata nel 1968 da Eunice Kennedy Shriver, riconosciuta dal Comitato Olimpico Internazionale, presente in 169 paesi con oltre 4.400.000 atleti. Nel nostro Paese, Special Olympics Italia è Associazione Benemerita del Coni e del Comitato Italiano Paralimpico.
Alla conferenza stampa sono intervenuti il Presidente di Special Olympics Italia, Maurizio Romiti, il Presidente del Coni, Giovanni Malagò e il Ministro dello Sport, Luca Lotti che hanno ricevuto la Torcia Olimpica dall'ing. Massimiliano Burelli, AD di Acciai Speciali Terni, Main Sponsor dei Giochi di Terni e Narni, presente, inoltre, il Vice Presidente della Giunta Regionale dell'Umbria ed Assessore con delega allo Sport, Fabio Paparelli.
Tre gli atleti che hanno rappresentato le tre le città partecipanti all'evento: Terni, La Spezia e Biella. Poi la pronuncia del giuramento dell'Atleta Special Olympics: 'Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze' e la presentazione del programma delle nove discipline sportive: nuoto, nuoto in acque libere, canottaggio, indoor rowing e dragon boat, tennis, golf e tennistavolo, atletica leggera.
A misurarsi con queste discipline, dall'11 al 13 maggio al Villaggio Olimpico allestito presso l'impianto delle Piscine dello Stadio di Terni - sede umbra insieme a Narni dei Giochi Special Olympics - saranno mille atleti di 83 Team Special Olympics. Quattro le delegazioni straniere provenienti da: Paesi Bassi, Regno Unito, Ungheria e Lettonia (presenti, inoltre, 600 volontari, 191 tecnici, 194 delegati accompagnatori e 473 familiari).
I 33° Giochi Nazionali Estivi Special Olympics avranno un prologo nel Torch Run, il principale evento che precede i Giochi.
Il passaggio della Torcia Olimpica, donata da AST, attraverserà le principali località dell'Umbria annunciando i giochi e sensibilizzando il territorio al fine di accogliere gli atleti. Il Torch Run inizierà il suo percorso il 2 maggio presso la Biblioteca di AST quando la Ternana Marathon Club prenderà in consegna la Torcia che verrà portata fino all'accensione del Tripode in Piazza della Repubblica.
Il passaggio della Torcia, accompagnato da una rappresentanza di Special Olympics Italia, sarà celebrato in ogni tappa, di particolare rilievo quella prevista a Norcia.
Le tappe previste saranno: Perugia-Assisi (3 maggio), Todi-Orvieto 4 maggio, Foligno-Spello e Trevi-Spoleto (5 maggio), Giove-Amelia (6 maggio), Preci-Norcia (7 maggio), Nocera-Gualdo (8 maggio), Otricoli-Narni (10 maggio).
Anche la Città di Orvieto - Comune Europeo dello Sport 2017 - saluterà i 33° Giochi Nazionali Special Olympics e la tappa Todi-Orvieto del Torch Run.
Per il Giovedì 4 maggio, infatti, in concomitanza con il Torch Run e nell'ambito di 'Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017', l'Assessorato allo Sport del Comune ha organizzato l'iniziativa denominata 'Ragazzi in gamba'.
L'appuntamento è alle ore 17,30 presso la Sala Consiliare con la premiazione, mediante premi personalizzati e creati a mano dai ragazzi della Comunità Airone, dei giovani atleti delle società sportive orvietane, che si sono distinti per le prestazioni nelle loro discipline.
Alle 18,30 la Fiaccola Olimpica dei Giochi Special Olympics arriverà in Piazza Duomo dove verrà acceso il Tripode. Qui verrà presa in consegna da un atleta in rappresentanza dell'Associazione Andromeda che, nell'ambito dell'evento 'Orvieto in corsa', l'accompagnerà attraverso un percorso non competitivo per le vie del centro storico, sino al ritorno in Piazza Duomo (l'intero percorso sarà seguito da un drone, che con le riprese aeree garantirà la documentazione dell'evento). Al termine della manifestazione sarà offerto un aperitivo conviviale ai partecipanti.
'L'Amministrazione Comunale - dichiara la Vice Sindaco e Assessore allo Sport, Cristina Croce che oggi ha partecipato a Roma alla presentazione degli Special Olympics - è profondamente onorata di festeggiare l'evento che si tiene nella nostra regione e nella nostra provincia e che, proprio con l'arrivo ad Orvieto della seconda tappa del Torch Run, ci dà l'opportunità di far conoscere le esperienze di inclusione sociale attraverso lo sport e il volontariato che la nostra città, riconosciuta dalla Commissione ACES Europa come 'Comune Europeo dello Sport 2017', da molti anni sta attuando concretamente, con grande arricchimento sul piano sociale e culturale'.

Il contenuto e’ stato pubblicato da Comune di Orvieto in data 21 aprile 2017. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 21 aprile 2017 12:33:19 UTC.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto