Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 13 Luglio 2024

Booking.com

Nucleare: Vinti (umbria), partecipare anche per dire 'no' a guerra

Perugia (PG) - "Una partecipazione che vuole testimoniare un "No' alla guerra contro la Libia di Gheddafi, affinche' torni a parlare la diplomazia e si chiuda immediatamente l'intervento militare e che vuole esprime un "No' convinto alla scelta nuclearista del nostro paese". Cosi' l'assessore alle infrastrutture immateriali della Regione umbria, Stefano Vinti, ha motivato la sua adesione alla manifestazione del 26 marzo a Roma contro il nucleare e per l'acqua pubblica. Per Vinti "non servono "moratorie' temporanee o riflessioni preelettorali. "Che si chiuda con l'idea del nucleare sicuro ed economico. Di sicuro ed economico ci sono solo le fonti rinnovabili. Chiediamo quindi, che vengano immediatamente ripristinati i fondi tolti alle energie alternative perche' l'unica strada possibile e' il sostegno massiccio alla Green Economy". Vinti spiega anche che, con la sua partecipazione sceglie di stare "a fianco del popolo dell'acqua". "Perche' l'acqua venga di nuovo considerata un diritto umano universale, gestita in forma pubblica e partecipativa. Questa manifestazione e le molte altre che verranno - conclude - saranno determinanti per portare 25 milioni di cittadini italiani a votare e vincere i referendum". pg/mau/ss

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Ultime notizie

Altre notizie