Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Giovedì 20 Settembre 2018

NEWS - L'UMBRIA FESTEGGIA UNA DOPPIA PROMOZIONE: SERIE A2 E SERIE B PER JUNIOR TENNIS PERUGIA E TENNIS TRAINING

Perugia (PG) - I sogni, a volte, si realizzano…. Chiedetelo agli eroi dello Juniore Tennis Perugia ed alle eroine della Tennis Training protagonisti di una doppia impresa che riporta l'Umbria in categoria di altissimo livello come la Serie A e la Serie B
Esplode la festa allo Junior Tennis Perugia per la promozione dei gialloblù, che nella finale di ritorno della serie B Maschile contro il Circolo Tennis Giotto Arezzo conquistano i due punti necessari per salire di categoria. Dopo il perentorio 5-1 del match di andata in terra toscana, i ragazzi di capitan Tarpani non si sono lasciati sfuggire l’occasione e grazie alle vittorie nei match di singolare griffate Passaro e Gerini hanno mandato in visibilio il circolo di via XX settembre. Per lo Junior Tennis Perugia è un ritorno in serie A dopo l’ultima apparizione nel 2005. “Siamo davvero felici, volevamo fortemente questo successo e questa promozione – commenta Roberto Tarpani -. I ragazzi sono stati bravissimi sin dalla prima partita del girone, chiudiamo imbattuti il campionato e questo è senza dubbio un ulteriore motivo di orgoglio”. La formazione perugina è composta da Tomislav Brkic, Tomas Gerini, Mattia Fornaci, Andrea Militi Ribaldi, Davide Natazzi, Francesco Passaro, Federico Cecconi, Andrea Caligiana, Adrian Voinea e appunto capitan Roberto Tarpani, che tra l’altro ricorda un aneddoto davvero simpatico… “In occasione della prima promozione del 2005, tenevo in braccio un piccolo Andrea Caligiana… Ritrovarlo adesso in questa squadra da giocatore fa un certo effetto… Al di là dei ricordi, ci tengo a dire che è giusto godersi oggi questo successo; poi inizieremo subito a lavorare per dare seguito alla promozione in A2".
Junior Tennis Perugia – Circolo Tennis Giotto Arezzo 2-0.
Per la prima volta nella storia della Tennis Training, la formazione femminile conquista la promozione in Serie B. Questo il verdetto degli incontri di oggi a Villa Candida in cui le ragazze della Tennis Training e quelle del Ct Triestino hanno dato vita ad una battaglia sportiva ricca di emozioni.
Nel primo incontro Claudia Giovine(2.2) ha battuto in rimonta Pia Lovric(3.1) 3-6 6-1, 7-5. Solo i crampi hanno fermato invece Sofia Pizzoni che nel secondo singolare, anche lei in rimonta, al termine del secondo set vinto al tie break, ha praticamente abdicato a causa muscolare. Il match è dunque terminato con il punteggio di 6-3 6-7 6-1 a favore della portacolori triestina Federica Colmari(2.7).
Nel terzo singolare, grande prestazione di Lucrezia Sebastiani(3.1) che dopo un avvio in salita, ha preso in mano le redini del gioco e non ha lasciato scampo all'avversaria Anna Pampanin(2.8) 6-7 6-0, 6-1. E' stato necessario dunque il doppio per aggiudicare la B. Il capitano delle folignati Rebecca Alessi ha schierato la coppia Giovine/Properzi, scelta azzeccata considerato che le due si sono imposte senza troppi problemi su Lovric/Colmari per 6-3, 6-4, dando vita ai meritati festeggiamenti che hanno coinvolto il numero pubblico presente.

"Siamo molto contenti e soddisfatti - ha commentato a caldo Rebecca Alessi (che da giocatrice era rimasta sconfitta in un medesimo spareggio promozione proprio contro il circolo triestino) - è la prima volta che giocheremo in serie B fra l'altro con tutte ragazze che si allenano qui o si sono allenate qui, per cui è un ulteriore motivo di orgoglio.
Se me la sentivo? In partite decisive del genere è difficile fare pronostici, ci sono pressioni diverse rispetto a qualsiasi torneo, il campionato a squadre è davvero un'altra cosa. Le nostre ragazze erano molte tese, basti pensare che in tutti i singolari siamo stati sotto 5-0 nel primo set. Per cui la soddisfazione è doppia perchè abbiamo visto una reazione da parte di tutte loro; hanno messo il cuore e superato gli ostacoli".
Non ce l'ha fatta invece il TC open a volare in Serie B. la trasferta in Sicilia si è rivelata amara, la finale play off ha visto trionfare il Country Time Club di Palermo dopo oltre sette ore di battaglia. Complimenti lo stesso per la splendida cavalcata della squasra del presidente Spaccini.

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Federazione Italiana Tennis - Comitato Regionale Umbria ed è stato inizialmente pubblicato su . L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia