Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 11 Luglio 2020

Booking.com

I MILLE COLORI DELL’AMERIA FESTIVAL

Amelia (TR) -                Un week end che offre da Claudio Scimone con i Solisti Veneti

a Nino Frassica. Senza dimenticare un omaggio al territorio con gli Itinerari culturali

 

Secondo week end fittissimo di appuntamenti per l’Ameria Festival che, mai come in questo fine settimana, dimostra anche la sua capacità di offrire uno sguardo ampio sulla cultura e sullo spettacolo: si parte, infatti, venerdì 19 settembre con l’attesissimo Concerto dei solisti Veneti (Teatro Sociale di Amelia ore 20.30) diretti dall’intramontabile Claudio Scimone. E’ il secondo appuntamento organizzato da Europa Musica all’interno dell’Ameria Festival e vedrà in programma musiche di Albinoni, Vivaldi, Paganini, Ponchielli, Rossini, Braga e Bottesini. Sabato 20 settembre sarà la volta del simpaticissimo Nino Frassica che, accompagnato dai Los Plaggers, si esibirà in oltre due ore di concerto-cabaret.

Domenica 21 settembre, a partire dalle 11.00 e fino alle 13.00 seconda tappa degli Exclusive Tour curati da Sistema Museo. In questa occasione sarà proposta la visita alla Cisterna Romana e a Palazzo Farrattini. L’appuntamento, organizzato da Amelia Circuito Museale, nasce dall’idea di abbinare le visite guidate di uno dei tre siti del Circuito Museale cittadino alla riscoperta di un sito che normalmente è escluso dalla fruizione, perché privato o comunque interdetto alle visite. Al termine del tour, una degustazione messa a disposizione dalle cantine e dai produttori locali. Inoltre “A passeggio tra i Palazzi”: apertura straordinaria e gratuita dei palazzi storici di Amelia in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2014.

 

___________________

 

 

I Solisti veneti sono la formazione orchestrale da camera più popolare del mondo, fondata da Claudio Scimone nel 1959. Nella loro storia, ha ottenuto i più alti riconoscimenti musicali a livello mondiale, dal Grammy a numerosi Grand Prix a Una vita nella musica. Ha partecipato ai massimi festival internazionali e ha al suo attivo quasi seimila concerti in più di ottanta Paesi.  Oltre 350 i titoli registrati in LP, CD, DVD e una ricchissima serie di pubblicazioni e attività culturali e didattiche. I Solisti Veneti hanno collaborato con cantanti e solisti quali Placido Domingo, Josè Carreras, June Anderson, Ruggero Raimondi, Andrea Bocelli, Salvatore Accardo, Uto Ughi, Sam Ramey, Itzaak Perlman, Sviatoslav Richter, Jean Pierre Rampal, James Galway.

Claudio Scimone ha diretto al Covent Garden di Londra, all’Arena di Verona, al Teatro La Fenice di Venezia, alle Terme di Caracalla di Roma, al Rossini Opera Festival di Pesaro, alla Scala di Milano e nei teatri d’opera di Zurigo, New York, Parigi, Houston, Macerata (Sferisterio), Melbourne, Aspen.

 

Nino Frassica è accompagnato dai Los Plaggers, band formata da cinque formidabili musicisti; il nome Plaggers è una fusione tra Platters e plagio. Lo show è un originalissimo e coinvolgente viaggio musicale per oltre due ore di concertocabaret. Una grande festa, un’operazione di memoria musicale con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti, in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite alla maniera di Frassica. Verranno presentati brani come “Cacao Meravigliao”, “Grazie dei Fiori bis” o come “Viva la mamma col pomodoro” al quale verranno aggiunti “Viva la pappa col pomodoro”, ma anche “Mamma mia dammi cento lire” e sigle d’altri tempi come “Portobello” o le musichette della pubblicità; e ancora “Campagna” diventa “Voglio andare a vivere con i cugini di campagna”, e poi “Siamo donne” che si conclude con “Donna a Surriento”, “Neri per sempre”, “Tuca tuca” ecc… Protagonista anche il pubblico che, travolto dal ritmo incalzante dello show, mentre si diverte con le invenzioni musicali di Frassica, può anche ballare, cantare, e partecipare direttamente allo spettacolo grazie a medley dedicati alla musica degli anni ’60 e ’70, omaggi a Santana e Battisti, etc…, fino a crearsi un’atmosfera di complicità e intesa, grazie all’inesauribile vérve comica dell’artista siciliano.

 

Ufficio stampa e promozione

Lorenza Somogyi Bianchi e Lara Maroni

per Studio Alfa – Ufficio Stampa e Promozione

tel&fax +39.06.8183579 –

mob. +39.333.4915100 - +39.335.6532092

email - lorenzasomogyi@alfaprom.com - laramaroni@alfaprom.com

sito – www.alfaprom.com

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Comune di Amelia ed è stato inizialmente pubblicato su www.comune.amelia.tr.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia