Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Lunedì 15 Luglio 2024

Booking.com

I Comuni del trasimeno sul piano regionale dei trasporti

Città della Pieve (PG) -
I COMUNI DEL TRASIMENO
SUL PIANO REGIONALE DEI TRASPORTI
 
Nell’individuare come strategica l’accessibilità alla rete Alta Velocità per la zona centro settentrionale dell’Umbria e vista l’istituzione di un tavolo tecnico di confronto con la Toscana per l’individuazione della stazione Media-Etruria, a cui peraltro si chiede di far partecipare un tecnico rappresentante degli Enti Locali, si ritiene di dover evidenziare quanto segue:
-    la scelta dell’ubicazione deve avvenire in area equidistante tra Firenze e Roma nel tratto ricompreso tra Terontola, Chiusi e Ponticelli. Tratto che da sempre ha rappresentato la naturale porta di accesso delle linee ferroviarie all’Umbria;
-   in ampia area di detto tratto è presente la condizione di adiacenza della linea dell’Alta Velocità al tratto di normale percorrenza che è collegato alla linea centrale umbra mediante le stazioni di Chiusi – Castiglione del Lago - Terontola – Perugia;
-    l’area in questione presenta le caratteristiche di multimodalità di accesso visto che è ricompresa tra i caselli Autostradali di Bettolle, Chiusi e Fabro che sono posti a pochi km di distanza;
-    la viabilità ordinaria su gomma verso l’Umbria è assicurata anche dalla SR 71 in direzione Castiglione del Lago, SR599 in direzione Magione e dalla S.S. 220 Pievaiola. Sia sulla Pievaiola che sulla SR 71 già sono finanziati interventi di miglioramento nei tratti a ridosso di Castiglione del Lago (20 Km. da Chiusi) e tra Fontignano e Capanne, oltre la già conclusa bretella di Tavernelle. Si rammenta che Perugia dista circa 50 Km da Chiusi sia con passaggio da Magione (SR599) che per la Pievaiola, mentre Olmo (AR) dista più di 70 Km da Perugia.  
 
Qualora si realizzasse peraltro un nuovo breve tratto ferroviario, tagliando il passaggio per Terontola, con collegamento diretto verso Castiglione del Lago, verrebbero ulteriormente accorciati i tempi di percorrenza ferroviari previsti nel tratto Perugia-Chiusi.
Quest'ultimo collegamento su gomma inoltre, già in parte realizzato nei differenti interventi sulla S.S. 220 Pievaiola, completerebbe un quadro viario di diretta connessione tra il capoluogo della Regione ed uno degli snodi ferroviari più importanti del centro Italia.
 
Le considerazioni di cui sopra sono il presupposto essenziale per una valutazione oggettiva dell’intervento che deve essere previsto necessariamente in zona più prossima possibile alla nostra Regione in una logica che privilegi lo spostamento e il collegamento funzionale con le più importanti direttrici ferroviarie e stradali che si muovono verso l’Europa.
 
Sindaco di Castiglione del Lago    f.to Sergio Batino
Sindaco di Città della Pieve          f.to Fausto Scricciolo
Sindaco di Corciano                       f.to  Cristian Betti
Sindaco di Magione                       f.to Giacomo Chiodini
Sindaco di Paciano                        f.to Riccardo Bardelli
Sindaco di Panicale                       f.to Giulio Cherubini
Sindaco di Passignano                  f.to Ermanno Rossi
Sindaco di Piegaro                        f.to Roberto Ferricelli
Sindaco di Tuoro S.T.                    f.to Patrizia Cerimonia    
 

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Comune di Città della Pieve ed è stato inizialmente pubblicato su www.comune.cittadellapieve.pg.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Ultime notizie

Altre notizie