Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Giovedì 17 Gennaio 2019

Grandi Eventi: Bertolaso interrogato a Perugia, ha presentato memoria

Perugia (PG) - Terzo interrogatorio, questa mattina a Perugia, per Guido Bertolaso, ex capo della Protezione civile, che nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti per i Grandi Eventi, avrebbe chiesto di essere sentito dai magistrati del capoluogo umbro, titolari dell'indagine.

All'uscita dalla Procura, Bertolaso (accompagnato dagli avvocati Filippo Dinacci e Giovanni Dean) ha annunciato di avere presentato una memoria "di fatti e non di congetture. Basata su tutti gli atti che erano stati depositati al momento della chiusura delle indagini", spiegando che l'intento e' "smentire quelle che erano illazioni su case, su massaggi e su altre attivita' di questo genere".

Nel ribadire, "in 30 anni di onorata carriera ho sempre tutelato la pubblica amministrazione e ho sempre lavorato al servizio del mio Paese", Bertolaso si e' detto convinto che "i magistrati abbiano tutti gli elementi per decidere serenamente e fare giustizia".

L'ex capo della protezione civile, che ha sempre respinto qualunque addebito, ha parlato di "amarezza per essere accusato di non avere tutelato gli interessi della pubblica amministrazione", spiegando di avere gestito 27 miliardi di euro e di essersi occupato di lotta alla droga, di servizio civile, di cooperazione in Paesi in via di sviluppo e di emergenze nell'ottica della "missione, finalizzata a tutelare gli interessi del Paese" e svolta con senso di responsabilita' seppure delegando in quanto e' impossibile - ha osservato - seguire tutto in prima persona". pg/mpd/bra

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia