Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Martedì 29 Settembre 2020

Booking.com

Giornata Montagna, UNCEM: finalmente governo e parlamento sul pezzo delle necessità per ridare centralità ai territori montani

Perugia (PG) -

 

"La Giornata della Montagna celebrata, ieri 11 dicembre a Roma, con un Forum promosso da Uncem insieme a venti sigle del mondo economico, sindacale, ambientalista, produttivo, ci restituisce un dato importantissimo, Politico. Non solo la montagna non è più in fondo alle agende del Governo e del Parlamento, un po' mistificata, un po' guardata con sospetto insieme ai suoi Enti locali, ai Sindaci, alle comunità dei territori considerate per troppo tempo, negli ultimi dieci anni, ultime romantiche. Non solo Alpi e Appennini non sono più residuali nel dibattito pubblico, lasciate ai margini come era preferibile da chi ha sempre puntato tutto sulle aree urbane e sulle città come fulcro di sviluppo del Paese.

 

Il Forum conferma che la montagna è al centro dell'impegno politico e vede Governo e Parlamento lavorare con gli Enti locali, con Uncem, in una rinnovata fiducia che fino a qualche anno fa era un miraggio. Oltre ogni schieramento e partito. Ecco il dato vero della giornata: la montagna non ha bisogno di celebrazioni. La politica per la montagna è invece tornata nelle istituzioni nazionali. Lo hanno dimostrato gli importanti interventi del Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Francesco Boccia, stamani al Forum Uncem all'Hotel Sistina. Ma anche dei Deputati Ugo Parolo ed Enrico Borghi, davanti a una qualificata platea di oltre cento persone. Il primo alla guida dell'intergruppo parlamentare per lo Sviluppo della Montagna, il secondo coordinatore per il Governo delle politiche per la Montagna, compresi gli Stati generali che verranno riconvocati a fine gennaio, concreti e carichi di futuro. 

 

Al centro la legge sui piccoli Comuni, la legge sulla green economy con green communities e tanto altro, il testo unico forestale. E poi il Decreto Clima con il Green News Deal che vede al centro la montagna, i territori, continuando a lavorare con maggior determinazione; con Enti locali da consolidare, con Uncem che garantisce formazione attorno alle frontiere più avanzate dello sviluppo locale e dell'uso dei fondi europei, della sostenibilità e dell'innovazione, delle reti per superare i gap e i divari, digitali e non; Politica, istituzioni, mondo economico sincronizzati. 

 

 

Fonte: UNCEM - Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani

 

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Camera di Commercio Perugia ed è stato inizialmente pubblicato su www.pg.camcom.gov.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia