Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Lunedì 18 Dicembre 2017

Excelsior - I programmi occupazionali delle imprese della provincia di Perugia nel trimestre novembre '17 - gennaio '18

Perugia (PG) -

 

La Camera di commercio di Perugia ha diffuso i dati occupazionali del Sistema Excelsior per il periodo novembre 2017 - gennaio 2018.

 

Nel trimestre che si affaccia sul nuovo anno - novembre 2017 / gennaio 2018 -  il sistema delle imprese della provincia di Perugia prevede 9.090  assunzioni, oltre 100 unità al giorno.

 

Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di commercio di Perugia: “L’andamento occupazionale  nel periodo a cavallo tra il 2017 e il nuovo anno è positiva,  in crescita del 14,7%,  in recupero netto rispetto alla contrazione del trimestre precedente (da ottobre a dicembre 2017).  Un risultato che conferma l’aumentata fiducia delle imprese in una prospettiva di breve medio termine. Le PMI appaiono le imprese più dinamiche con il 67% delle assunzioni assicurato da imprese fino a 50 dipendenti; il 13% da imprese da 50 a 249 dipendenti e il 20%  da grandi imprese con oltre 250 dipendenti.  I 2/3 circa delle assunzioni viene dai Settori dei Servizi. Purtroppo dobbiamo rilevare che per 29 imprese su 100, anche nel mese di novembre, resta difficile reperire sul mercato del lavoro i profili desiderati”.

 

Nel corrente mese di novembre le assunzioni programmate saranno 2.870,   di cui il 33% stabili con contratti a tempo indeterminato o di apprendistato. Nel restante 67% dei casi si tratterà invece di assunzioni a termine, tempo determinato o altri contratti con durata predefinita.

Una quota del 41% delle entrate previste a novembre interesserà i giovani under 30, mentre il 14% sarà destinato a figure High Skill, Dirigenti, Specialisti e Tecnici, un dato molto distante dalla media nazionale attestata al 20%.   Posti per i Laureati al 7% del totale.

 

 

Le Professioni più difficili da reperire nel mese di novembre sono gli Operai nelle attività Metalmeccaniche e Elettromeccaniche e gli Operai Specializzati e Conduttori di Impianti nelle imprese Tessili, Abbigliamento, Calzature. 

La Camera di Commercio di Perugia ha presentato i dati relativi al trimestre Novembre 2017 – Gennaio 2018 sui bisogni occupazionali delle imprese della provincia di Perugia,  elaborati da Excelsior.

 

Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di commercio di Perugia: “L’andamento occupazionale  nel periodo a cavallo tra il 2017 e il nuovo anno è positivoin crescita del 14,7%,  in recupero netto rispetto alla contrazione del trimestre precedente (da ottobre a dicembre 2017).  Un risultato che conferma l’aumentata fiducia delle imprese in una prospettiva di breve medio termine”.

 

Nel trimestre che si affaccia sul nuovo anno (novembre 2017 – gennaio 2018) il Sistema delle Imprese della provincia di Perugia prevede di assumere 9.090 lavoratori, 2.870 nel corrente mese di Novembre.

“Le PMI appaiono le imprese più dinamiche – nota il Presidente Mencaroni -  con il 67% delle assunzioni assicurato da imprese fino a 50 dipendenti; il 13% dei posti generato da imprese da 50 a 249 dipendenti e il 20%  da grandi imprese con oltre 250 dipendenti.  I 2/3 circa delle assunzioni si concentra nei settori dei Servizi. Purtroppo dobbiamo rilevare che per 29 imprese su 100, anche nel mese di novembre, resta difficile reperire sul mercato del lavoro i profili desiderati”.

 

Delle 2.870 entrate programmate nel corrente mese di novembre, il 33% saranno stabili con contratti a tempo indeterminato o di apprendistato. Per il restante 67% dei casi si tratterà invece di assunzioni a termine, tempo determinato o altri contratti con durata predefinita.

 

Una quota del 41% delle entrate previste a novembre interesserà i giovani under 30,  il 14% sarà destinato a figure High Skill, Dirigenti, Specialisti e Tecnici, un dato molto distante dalla media nazionale attestata al 20%.   Posti per i Laureati al 7% del totale.

 

Le Professioni più difficili da reperire nel mese di novembre sono gli Operai nelle attività Metalmeccaniche e Elettromeccaniche e  gli Operai Specializzati e Conduttori di Impianti  nelle imprese Tessili, Abbigliamento, Calzature.

Nel dettaglio, Excelsior ha rilevato che nel mese di novembre i contratti previsti saranno così distribuiti: il 34% per Operai Specializzati e Conduttori di Impianti, il  29% per Professionisti Commerciali e dei Servizi, il 17% per Profili Generici, il 14% per Dirigenti, Specialisti e Tecnici e il l  6% per Impiegati. 

 

 

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Camera di Commercio Perugia ed è stato inizialmente pubblicato su www.pg.camcom.gov.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia