Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Martedì 29 Settembre 2020

Booking.com

DIAMO IL BENVENUTO A SARA SPEZIALI

Umbertide (PG) -  

La Pallacanestro Femminile Umbertide comunica che Sara Speziali farà parte del roster di serie A2 per la stagione 2020-2021. L’ala-guardia originaria di Perugia, ha iniziato a muovere i primi passi nella Basket Academy, società di Ponte San Giovanni, frazione del capoluogo umbro. Successivamente, l’atleta classe 2002 si è spostata alla Pallacanestro Perugia, dove ha militato per due anni. In seguito, la cestista umbra ha giocato per tre anni nella Stella Azzurra Roma, storica società capitolina e grande fucina di talenti, sia al maschile che al femminile. Con le “stelline”, Sara ha disputato i campionati Under-18 e serie B. Ora l’approdo alla PFU in Serie A2, società che ha saputo plasmare numerose giocatrici nel corso degli anni.

Queste le prime parole di Sara da cestista bianco-azzurra:”Da piccola andavo sempre a vedere gli allenamenti di mio fratello, mi è piaciuto questo sport e ho deciso di iniziare a giocare a basket”.

“Ho scelto di venire a giocare ad Umbertide – spiega Sara – perché è una società con una lunga tradizione nel basket e da sempre è stato il mio punto di riferimento e credo che venendo qui possa crescere molto sia come giocatrice che come persona”.

“Ringrazio Umbertide per l’opportunità che mi sta dando. Il mio obiettivo è quello di migliorare sempre dando il massimo in campo, e so che questo poi porterà a dei risultati”.

Benvenuta Sara da parte della società, dello staff e dei tifosi!

Sara Speziali

 

 

 

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Acqua&Sapone Umbertide ed è stato inizialmente pubblicato su www.pfumbertide.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia