Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Prenotazioni | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Lunedì 24 Giugno 2019

“DA NOVE ANNI IN SERIE A, NOI SIAMO ANCORA QUA”

Umbertide (PG) - Durante la prima partita dell’Opening Day della Serie A1 di pallacanestro femminile, tra Fila San Martino di Lupari e Pallacanestro Femminile Umbertide, i Supporters Fratta, gruppo nato nel 2004 per sostenere le cestiste umbertidesi nei Palasport di tutta Italia, hanno esposto uno striscione con su scritto: “DA NOVE ANNI IN SERIE A, NOI SIAMO ANCORA QUA”.

Questa frase testimonia quanto i tifosi di Umbertide, giunti anche ieri in massa a Lucca, riconoscano la storia scritta da una società proveniente da una piccola realtà. Era il 21 maggio 2008 quando il B.C.F. Women vinse i play-off, battendo prima Ancona e poi Chieti ed ottenere il diritto di disputare la Serie A1. Da allora il cammino della nuova società, la PF Umbertide, è stato ricco di successi. Gli obiettivi salvezza raggiunti, le cinque Final Four di Coppa Italia disputate, i play-off scudetto in 7 stagioni consecutive, le vittorie inaspettate contro squadre più blasonate ed altri traguardi, hanno portato in alto i colori di questa società e di un intero paese.

La gente di Umbertide continua a seguire la squadra in maniera instancabile, sia che si ambisca alle parti alte della classifica, sia che si lotti per rimanere nella massima Serie.

Come ha affermato il Presidente della PFU Paolo Betti alla presentazione della squadra: “Per Umbertide è un sogno, è una realtà di 16.000 abitanti che si scontra con dei colossi. Il coach Lorenzo Serventi ha ottenuto risultati da favola per il nostro paese.”

Quindi non resta che sostenere le “leonesse” come è stato sempre fatto in questi anni e continuare a far rimanere la PFU un fenomeno sociale.

 

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Acqua&Sapone Umbertide ed è stato inizialmente pubblicato su www.pfumbertide.it. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Umbria OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia